:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

"Trisome Games", Urbinati: “Considerateli sportivi, non disabili”

Il segretario di presidenza della Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale: “Negli ultimi anni è cambiato molto l’approccio dei media nei confronti della disabilità”

14 luglio 2016

Trisome games 2016

FIRENZE – “Considerateli prima come sportivi, e soltanto successivamente andate ad analizzare la tipologia della loro disabilità e quanto questa inficia nella prestazione sportiva”. Lo ha detto Walter Urbinati, della segreteria di presidenza della Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale). Secondo Urbinati “negli ultimi anni è cambiato molto l’approccio dei media nei confronti della disabilità” e in questo senso, attraverso questa manifestazione, “ci stiamo impegnando molto per far veicolare un messaggio positivo”. 

-

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa