:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Architetti a casa dei disabili per superare le barriere

Al via l’innovativo progetto della regione Toscana, promosso in collaborazione con Facoltà di architettura e Cnr. Un’equipe specializzata farà visita ai disabili che vorranno vivere con più autonomia nella propria abitazione

15 settembre 2016

- FIRENZE - Gli inquilini disabili toscani saranno aiutati a vivere con maggiore autonomia all’interno della propria abitazione. E’ il progetto della Regione Toscana, promosso in collaborazione con Cnr e Facoltà di architettura, che fornisce un supporto economico per il superamento delle barriere architettoniche nelle case dei disabili e che, per ognuno di loro, mette a disposizione un’equipe specializzata. Coloro che chiederanno aiuto, riceveranno a casa una visita dell’equipe istituita dalla Regione e composta da un medico, un fisioterapista, un architetto e un ingegnere. Figure altamente specializzate in “tecnologia assistiva” che verranno incontro alle richieste degli inquilini disabili e forniranno tutta la loro competenza per dare avvio ai lavori di ristrutturazione dell’abitazione. Al progetto, che partirà tra circa due mesi, si potrà partecipare attraverso un bando rivolto a 400 persone in tutta la Toscana.

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Autonomia, Cnr, Toscana, Disabilità, Barriere architettoniche

Stampa Stampa