:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Toscana, al via il Festival della Salute a Montecatini

Incontri e dibattiti sul tema della salute. “Come ogni anno – ha detto l’assessore regionale alle politiche sociali e alla sanità Stefania Saccardi - il filo conduttore di tutti gli incontri del Festival è la prevenzione”

04 ottobre 2016

- FIRENZE – Torna in Toscana, stavolta a Montecatini Terme, il festival della salute, edizione numero nove, in programma dal 6 al 9 ottobre e organizzato da Goodlink col supporto della Regione. “Come ogni anno – ha detto l’assessore regionale alle politiche sociali e alla sanità Stefania Saccardi - il filo conduttore di tutti gli incontri del Festival della Salute è la prevenzione. Una scelta in perfetta sintonia con le scelte di politica sanitaria della Regione Toscana, che sulla prevenzione punta molto, ritenendola strategica: prevenire significa preparare un futuro di salute, e quindi avere meno bisogno di cure. Non è un caso che fin dalla sua prima edizione il Festival della Salute venga fatto in Toscana".

"Sulla prevenzione la Toscana ha investito molto, e continua a farlo - ha detto ancora Saccardi - Proprio di recente, per esempio, abbiamo ampliato di dieci anni la fascia di età per gli screening mammografici. E poi il lavoro sugli stili di vita, l'alimentazione, lo sport, che ci aiutano a tenere lontane le malattie. Vedo che molti degli appuntamenti in programma a Montecatini sono rivolti ai ragazzi, alle scuole: mi sembra un'ottima scelta, perché le pratiche salutari si imparano fin da bambini, e magari possono essere proprio i ragazzi a trasmetterle anche alle famiglie. Vedo un programma molto ricco e bello. Il Festival della Salute ci aiuterà sicuramente a crescere nella consapevolezza della necessità della prevenzione. Buona salute, dunque, e buon Festival a quanti, nei prossimi giorni, saranno a Montecatini, per parlare, ascoltare, confrontarsi, discutere, giocare, imparare a stare in salute".

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa