:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Edilizia popolare, 11 milioni in arrivo a Grosseto

I fondi regionali serviranno per interventi di ripristino su 300 alloggi di edilizia popolare nella provincia di Grosseto

06 dicembre 2016

FIRENZE - In arrivo quasi 11 milioni di euro per interventi di ripristino su 300 alloggi di edilizia popolare nel grossetano. La Giunta regionale toscana ha approvato una delibera - proposta dall'assessore regionale alla casa Vincenzo Ceccarelli - che autorizza il Lode grossetano ad utilizzare queste risorse, tratte dalla cessione di unità abitative e da economie di gestione negli anni 2013-14, per interventi di nuova costruzione, di manutenzione straordinaria e di ripristino di 300 alloggi.

"La Regione - ha spiegato l'assessore Ceccarelli - sta lavorando su più fronti per cercare di dare risposte concrete e diversificate alla grande domanda di edilizia popolare. Una domanda resa più forte e stringente dalla prolungata crisi economica. Per semplificare il quadro normativo siamo impegnati nella redazione di un nuovo testo unico dell'edilizia residenziale pubblica, mentre per recuperare risorse ed efficienza proprio in questi giorni stiamo definendo la riforma della governance del sistema. Nel frattempo, è in corso di formalizzazione con i soggetti gestori e la Banca Europea, il mutuo da 100 milioni per garantire la realizzazione dei nuovi alloggi programmati". 

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa