:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Toscana, esenzione ticket per disoccupati e cassintegrati

Misura sociale confermata anche per il 2017. Lo stabilisce una delibera presentata dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi

30 dicembre 2016

FIRENZE - Tra le misure di sostegno ai lavoratori colpiti dalla crisi economica, viene confermato in Toscana fino al 31 dicembre 2017 il riconoscimento dell'esenzione dalla partecipazione alla spesa per le prestazioni specialistiche ambulatoriali (ticket) per i lavoratori disoccupati, in cassa integrazione e in mobilità residenti in Toscana e loro familiari a carico. Lo stabilisce una delibera presentata dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi e approvata dalla giunta nel corso dell'ultima seduta del 2016. Tra i soggetti aventi diritto all'esenzione dal contributo sulla digitalizzazione delle procedure di diagnostica per immagini sono inclusi (questa è una novità) anche gli "infortunati sul lavoro non assicurati INAIL per il periodo dell'infortunio e per le patologie direttamente connesse".

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa