:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Firenze, ristrutturazione in 551 case popolari

Grazie all’investimento di 2,5 milioni da parte della Regione, saranno svolti interventi di manutenzione straordinaria in molti alloggi

19 gennaio 2017

- FIRENZE - Interventi di manutenzione straordinaria in 551 alloggi di edilizia popolare del Lode fiorentino saranno realizzati grazie al via libera concesso dalla Regione all'utilizzo di quasi 2,5 milioni di euro ottenuti attraverso economie e dalla cessione di alloggi erp.

La normativa regionale prevede che le risorse derivate dalla vendita e dalla gestione del patrimonio di edilizia popolare debbano essere riutilizzate per Piani di reinvestimento che prevedono, previa autorizzazione regionale, ristrutturazioni o nuove costruzioni. Il Piano di reinvestimento delle risorse relative all'anno 2015 del Lode di Firenze è stato approvato nella seduta di Giunta di ieri, martedì 17 gennaio. In virtù di questo 2.475.000 euro saranno destinati a recupero di oltre 500 alloggi, con un significativo miglioramento della qualità della vita per le famiglie assegnatarie. Le risorse derivano dalla vendita di alloggi erp per 1.021.000 euro, per 1.291.000 dal residuo dei canoni di locazione e infine per 163.000 dalle economie di precedenti interventi conclusi.

"Facciamo quanto in nostro potere - ha detto l'assessore regionale alla casa Vincenzo Ceccarelli - per dare risposte al problema della casa. In questo caso, grazie al riutilizzo dei proventi della gestione del patrimonio immobiliare pubblico, possiamo consentire al Lode Fiorentino, area dove l'emergenza casa si fa sentire maggiormente, interventi di manutenzione straordinaria per centinaia di alloggi popolari".

© Copyright Redattore Sociale

Ti potrebbe interessare anche…

Stampa Stampa