:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Terremoto, psicologi volontari per superare la paura – Rifugiati disabili al gelo in Europa – Sostegno, la riforma che non piace alle associazioni - Come cambia il rapporto con i fratelli disabili - "raB", il caffè letterario senza barriere... I temi di oggi in primo piano

19 gennaio 2017

Newsletter - 19/01/2017

Terremoto: riaffiora il trauma, psicologi volontari per superare la pauraSmarrimento e precarietà dopo le nuove scosse tra i terremotati del Centro Italia accolti negli alberghi lungo la costa adriatica a causa del sisma del 2016. C’è chi ha passato la notte in macchina. Tra loro uno staff di psicologi volontari con un progetto di InterSos e Psy + Onlus. “Li seguiremo fino a fine estate”.

Terremoto, Gentiloni: "Lo Stato c'è, accanto all'Italia martoriata"Il premier a Rieti per il vertice della Protezione Civile: "Questo pezzo d’Italia deve sentire che lo Stato è presente, che moltiplica gli sforzi e deve sentire anche la solidarietà di tutti i cittadini". E ancora: "La politica mostri sobrietà e rispetti il dolore". (Abbonati
Terremoto, Mattarella: "Ora serve una grande unità nazionale" (Abbonati
Terremoto, Tajani: "Farò di tutto per un fondo Ue di solidarietà" (Abbonati
Terremoto, Fedeli: "Ogni misura per salvare l'anno scolastico" (Abbonati

Rifugiati al gelo in Europa, la doppia discriminazione dei disabiliL’organizzazione Human Rights Watch, in un focus sui centri di accoglienza in Grecia, denuncia l’inadeguatezza per le persone con disabilità. Tra i casi più eclatanti quello di un’anziana donna in sedia a rotelle, che non ha potuto farsi la doccia per un mese.
Migranti, Alfano: "Con la Libia siamo favorevoli ad un accordo simile al modello turco" (Abbonati

Morte di Emmanuel, Mancini patteggia 4 anni per omicidio preterintenzionaleUdienza al tribunale di Fermo. Dal Mancini 5 mila euro per il rimpatrio della salma di Emmanuel in Nigeria. Don Albanesi: "Fin dall’inizio ho voluto tenere alto il concetto del rispetto della persona. Emmanuel era un uomo che non aveva fatto niente di male. E’ un patteggiamento che accetto, al di là dei contorcimenti giuridici tra aggravanti e attenuanti". (Abbonati

Sostegno, la riforma non piace alle associazioni: "Faremo dura battaglia"Salvatore Nocera (Fish) e Dario Ianes (Università di Bolzano) esaminano il decreto sull’inclusione. Pochi gli aspetti positivi, tante le criticità. Nocera: “C’è la drittata che innalza il tetto massimo degli alunni. E le prove differenziate non portano più al diploma”. Ianes: “Meccanismi repressivi per ridurre le ore”.
La riforma del sostegno “tradisce” le associazioni. E riduce le ore (Abbonati
Sostegno, la riforma che “lascia le cose come stanno” (Abbonati

Siblings, dall'infanzia all'età adulta: come cambia il rapporto con i fratelli disabiliPresentato a Torino il volume "Siblings - Essere fratelli di ragazzi con disabilità" curato dalla docente ed educatrice Alessia Farinella: “Spesso è dall’atteggiamento dei genitori che dipende l’evolvere del rapporto con un fratello disabile e l’attitudine a prendersene cura anche da adulti”. (Abbonati

Servizio civile in crescita: tutti i dati della Relazione al ParlamentoPubblicata sul sito del Dipartimento la Relazione riferita ai dati del 2015. Avviati al servizio 35.531 volontari, di cui 34.924 in Italia e 607 all’estero, più del doppio di quelli del 2014. Tanti i bandi straordinari: da Expo al Giubileo della Misericordia. (Abbonati

Arci servizio civile, 30 anni di impegno. “Quello universale vera opportunità per i giovani”A Roma la XV assemblea dell'organizzazione, che festeggia l’anniversario della fondazione. Palazzini: “Chiediamo al Governo di ambire a questo servizio civile, è il nostro modo di fare politica”. (Abbonati

"Wemi", dalla baby sitter al personal shopper: oltre 100 servizi per le famigliePiattaforma promossa dal Comune di Milano, contiene l'offerta di servizi di 58 enti del privato sociale. Gratuiti per le famiglie in difficoltà e a pagamento per i redditi più alti. Majorino: "Il comune non è più solo un erogatore dei servizi, ma sempre più ci occupiamo di promuovere quelli offerti dalle diverse realtà private".

"raB": il caffè letterario che elimina barriere e pregiudiziNel locale in corso San Gottardo a Milano lavorano insieme otto persone, alcune delle quali con problemi di salute mentale. Un luogo informale in cui passare del tempo, studiare, scrivere una mail. "Un modo per deformalizzare i servizi sociali".

Strade, tornano a crescere gli incidenti mortali. “Colpa del telefonino”“Rispondere a un messaggio mentre si è alla guida è come andare per 300 metri con gli occhi coperti”. Lo dice Mauro Sorbi dell’Osservatorio regionale sulla sicurezza stradale. Il nemico numero uno è il cellulare. Donini (assessore Trasporti): “Per combatterlo non basta la repressione”. (Abbonati

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa