:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

"Sanità di tutti", amministratori e cittadini toscani riflettono sul tema

L’appuntamento, promosso dall’assessorato regionale alla salute, è per sabato 28 gennaio. Il titolo è "Un anno dalla riforma del servizio sanitario toscano: risultati e impegni futuri"

26 gennaio 2017

- FIRENZE – Si chiama ‘Sanità di tutti’ ed è l’appuntamento per parlare di salute e sanità promosso dalla Regione Toscana per sabato 28 gennaio, dalle 9.30 alle 17.30 a Spazio Reale, via San Donnino 4/6, Campi Bisenzio. La giornata di partecipazione, voluta dall'assessore al diritto alla salute e al sociale Stefania Saccardi, e rivolta a operatori, amministratori locali, cittadini, ha come sottotitolo "Un anno dalla riforma del servizio sanitario toscano: risultati e impegni futuri".

La prima edizione dell'incontro era stata, sempre a Spazio Reale, il 7 novembre 2015. Poi, a fine 2015, l'approvazione della legge di riforma del Servizio sanitario regionale.  "Con la riorganizzazione del servizio sanitario toscano - dice Stefania Saccardi - abbiamo voluto semplificare il sistema, ridurre i livelli direzionali delle aziende sanitarie, uniformare gli assetti organizzativi, aumentare le sinergie con le aziende ospedaliero universitarie attraverso la programmazione integrata e la diffusione di buone pratiche, valorizzare il territorio e le sue risorse sociali ed economiche. A un anno dalla riforma mi sembra importante fare il punto su quanto fatto e invitare nuovamente operatori, amministratori, cittadini, ad una giornata di confronto per la condivisione dei risultati raggiunti e gli impegni futuri. Anche quest'anno il confronto si articolerà attraverso dei tavoli tematici di approfondimento".

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa