:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

8 marzo, "lavoro insicuro": il concorso che premia la poesia

Lanciato in occasione della Giornata al Gruppo Donne Anmil per le politiche femminili. Obiettivo "richiamare l’attenzione sul mondo delle donne lavoratrici e manager dell’impresa-famiglia". Presentato focus statistico

27 febbraio 2017

Roma  - "Lavoro insicuro: riflessi negli sguardi delle donne” è il titolo (e il tema) del concorso nazionale di poesia lanciato in occasione della Giornata della donna 2017, Gruppo Donne Anmil per le Politiche Femminili, grazie alla partnership con la Gangemi Editore Spa, "per richiamare l’attenzione sul mondo delle donne lavoratrici e 'manager' dell’impresa-famiglia, nonché sul fenomeno degli infortuni sul lavoro al femminile" L'iniziativa sarà presentata a Roma, venerdì 3 marzo, alle ore 10.30, nella Sala Mostre e Convegni della Casa editrice (in Via Giulia, 142).

-La conferenza stampa sarà "l’occasione per rafforzare il messaggio di questa iniziativa attraverso la presentazione di un focus giuridico-statistico su uno spaccato del mondo del lavoro femminile tra i più rischiosi per infortuni e, allo stesso tempo più sottovalutati in tal senso, quale è quello di colf e badanti, sia a livello nazionale che a livello locale. - sottolinea Anmil - Dopo aver realizzato ricerche, giornate di studio, concorsi musicali, teatrali, di arti visive e fotografici, la voglia di stimolare a raccontare in versi, emozionando, storie di donne-lavoratrici-madri-vedove-figlie-mogli, di tutele del lavoro femminile e di disabilità, forse è il modo migliore per diffondere questa particolare campagna di sensibilizzazione". 

Alla conferenza stampa, coordinata dalla giornalista Luce Tommasi, interverranno: il Presidente nazionale Anmil Franco Bettoni e le componenti del Gruppo Donne Anmil Graziella Nori (Ancona), Maria Agnello (Ragusa), Alessandra Caponi (Pistoia), Michelina Ferrazzo (Campobasso), Patrizia Sannino (Napoli) e Manuela Guidetti (Bologna); i curatori dello studio Franco D’Amico (Coordinatore dei servizi statistico-informativi Anmil) e Maria Giovannone (Responsabile dell’Ufficio Salute e Sicurezza sul lavoro Anmil); il Presidente del CIV Inail Francesco Rampi; la cantautrice Mariella Nava; le giornaliste Giuseppina Paterniti (vicedirettore TGR Rai) e Simona D’Alessio specializzata sui temi del lavoro e sociali; la Presidente del Collegio dei Sindaci Anmil funzionario del Ministero del Lavoro Isabella Aiello.

© Copyright Redattore Sociale

Tag: 8 marzo, Donne, Anmil

Stampa Stampa