:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Servizio civile, delega al ministro Poletti. La soddisfazione del Forum

Il commento del presidente del Forum nazionale servizio civile Borrelli: “La scelta del ministro Giuliano Poletti, cui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro, assicura continuità al processo di riforma del servizio civile e più in generale del terzo settore"

03 marzo 2017

Roma - "Dopo un’attesa lunga 80 giorni arriva l’assegnazione della delega governativa in materia di Servizio Civile. Il Consiglio dei Ministri, riunito oggi a Palazzo Chigi, ha condiviso la decisione del Presidente Paolo Gentiloni di conferire al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti le funzioni in materia di Politiche giovanili, Servizio Civile Nazionale e Universale, nonché Integrazione". E' quanto si legge in una nota del Forum nazionale servizio civile. 

“Attendevamo con ansia questo atto per il quale esprimiamo profonda soddisfazione” afferma il presidente Enrico Maria Borrelli. “La scelta del Ministro Giuliano Poletti, cui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro, assicura continuità al processo di riforma del Servizio Civile e più in generale del Terzo Settore e dell’impresa Sociale” continua Borrelli.

“Con l’individuazione dell’interlocutore istituzionale, ci auguriamo si possa riprendere in tempi celeri il confronto le parti sociali per dare finalmente corpo alla riforma e avviare l’organizzazione del nuovo Servizio Civile Universale” conclude il presidente del Fnsc.
Servizio Civile, arriva la delega. Il Forum Nazionale Servizio Civile: “Pronti a confrontarci con il Governo per dare corpo alla riforma”. 

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Giuliano Poletti, Servizio Civile

Stampa Stampa