:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Solidarietà, Conad dona 90 mila euro all'ospedale Meyer

I fondi, parte finale di una raccolta lunga tre anni, serviranno per una sofisticata apparecchiatura medicale destinata ai piccoli pazienti dell'ospedale pediatrico fiorentino

17 marzo 2017

- FIRENZE – Ha raggiunto l’obiettivo prefissato l’iniziativa di Conad del Tirreno volta a dotare la Dermatologia dell’Ospedale Pediatrico Meyer di un’apparecchiatura medicale destinata ai piccoli pazienti. La terza edizione di Cuccioli del Cuore, l’iniziativa di solidarietà più apprezzata dai clienti negli ultimi anni, contribuirà all’acquisto di un laser a colorante pulsato per il trattamento, con la massima efficacia, delle malformazioni vascolari persistenti, migliorando la qualità della vita a tanti piccoli pazienti.

L’iniziativa Cuccioli del Cuore è una raccolta fondi che Conad attua nei suoi negozi (tramite la vendita di simpatici pupazzini per bambini). L’importo di 90 mila euro è stato consegnato questa mattina nella Ludoteca del Meyer alla presenza del direttore generale dell’Ospedale Pediatrico Meyer Alberto Zanobini, del presidente della Fondazione Meyer Gianpaolo Donzelli, del presidente di Conad del Tirreno Valter Geri e del responsabile rete Area Toscana di Conad del Tirreno Massimo Ciucchi. Negli ultimi tre anni, con l’iniziativa Cuccioli del Cuore sono stati donati alla Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer 474.300 euro.

Un successo, questo dell’iniziativa i Cuccioli del Cuore, che sottolinea il forte legame della cooperativa e dei suoi soci con il territorio, il grande spirito di solidarietà dei clienti e la loro fiducia nelle insegne Conad, condividendo un impegno finalizzato ad essere di aiuto agli altri e a sostenere in concreto le necessità delle comunità di cui sono parte.

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa