I fondi sociali saranno ripristinati: Governo e regioni ci ripensano

Il ministro Poletti e il presidente della Conferenza unificata Bonaccini, dopo l'incontro di ieri, hanno espressa la volontà di riportare le risorse dei Fondi per la non autosufficienza e per le Politiche sociali all'ammontare precedente l'intesa del 23 febbraio scorso

18 marzo 2017

Roma - Il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Giuliano Poletti, ha incontrato ieri il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, Stefano Bonaccini, l'Assessore Massimo Garavaglia, Coordinatore della Commissione Affari Finanziari, e l'Assessore Vittorino Facciolla, Coordinatore della Commissione Politiche Sociali della Conferenza delle Regioni. L'incontro, richiesto dal Presidente Bonaccini, era finalizzato ad esaminare la situazione che si e' determinata a seguito dell'intesa - raggiunta nella seduta del 23 febbraio scorso in Conferenza Stato-Regioni sul documento concernente il contributo alla finanza pubblica delle regioni - che ha determinato una riduzione dei trasferimenti al fondo nazionale per le politiche sociali e al fondo per le non autosufficienze. Lo annuncia una nota congiunta di  ministero del lavoro e delle politiche sociali e dalla Conferenza delle Regioni.

-Nel corso dell'incontro, il Ministro Poletti e il Presidente Bonaccini hanno convenuto sulla necessita' di riportare la dotazione di risorse all'ammontare precedente  Le regionii, infatti, chiamate a tagliarsi per contribuire all’equilibrio di bilancio,  devono recuperare risorse per fare la propria parte nella riduzione del bilancio pubblico. Tra  i capitoli individuati anche i due fondi sociali, che però garantiscono la possibilità per le regioni di attuare misure di carattere sociale come assistenza domiciliare e asili nido. Ieri dunque la decisione di fare un passo indietro rispetto a questo scenario, che di fatto comportava una perdita per il Fondo per le politiche sociali  di oltre 200 milioni e di 50 milioni per quello dedicato alla non autosufficienza. 

Proprio con la finalita' di ripristinare l'entita' delle risorse destinate al fondo per le non autosufficienze e alle politiche sociali, il Presidente Bonaccini ha espresso la volonta' delle Regioni di procedere ad un recupero delle risorse da destinare alle non autosufficienze e il Ministro Poletti, a sua volta, ha espresso la volonta' del Governo di intervenire per recuperare le risorse da destinare al rafforzamento delle politiche sociali territoriali.

Nei giorni scorsi per protestare contro i tagli le associazioni hanno annunciato per il 4 aprile un doppio presidio a Roma.

© Copyright Redattore Sociale

Tag: fondo politiche sociali, Giuliano Poletti, Fondo non autosufficienza