:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Rimpatrio volontario, Romeo torna nelle Filippine. Farà il parrucchiere

Dopo diciassette anni in Italia, Romeo Sandoval avrà finalmente il suo salone da parrucchiere nelle Filippine. “Back to the Future”, il programma di ritorno volontario assistito gestito dal Gus, gli ha offerto questa opportunità

03 aprile 2017

Romeo Sandoval
Romeo Sandoval

ROMA - Romeo Sandoval avrà finalmente il suo salone da parrucchiere nelle Filippine, dove ritorna dopo aver vissuto diciassette anni in Italia. Potrà farlo grazie a “Back to the Future”, il progetto di rimpatrio volontario assistito gestito dal Gus - Gruppo Umana Solidarietà e la preziosa collaborazione di Enfid Italy e CF4RM di Manila.

- Un percorso migratorio che si chiude in modo felice per Romeo. Arrivato dalle Filippine nel 2000 per raggiungere la sorella che risiedeva in Italia, Romeo ha trovato la sua strada, nonostante una laurea e un master in Economia, come parrucchiere, un mestiere che ama a tal punto da sognare di aprire un salone tutto suo nelle Filippine, di nuovo accanto a sua madre.
“Back to the Future”, il programma di Ritorno volontario assistito gestito dal Gus, gli ha offerto proprio questa opportunità: avere un sostegno economico di 2400 euro per 6 mesi al fine di avviare un progetto di vita a Manila.

Fondamentale la collaborazione di Romulo Salvador e Pia Gonzalez di Enfid Italy, organizzazione rappresentativa della diaspora filippina in Italia, che hanno segnalato l’esigenza di Romeo e contribuito ad individuare il Partner locale che lo seguirà nel suo nuovo progetto di vita. Sarà infatti il Centro Filipino for returning migrants (CF4RM), coordinato da Suor Paulita, ad aiutare Romeo nella realizzazione del suo PIR – Piano di reintegrazione.

L’associazione nasce con la missione di sostenere da un punto di vista psico-sociale i cittadini filippini nel difficile processo di reintegrazione in patria dopo molti anni di separazione dai propri cari, figli, parenti e affetti, sostenendoli quindi nelle relazioni familiari e sociali. Grazie alla sinergica collaborazione tra Gus, Enfid e CF4RM Romeo Sandoval torna a casa giusto in tempo per festeggiare l’ottantesimo compleanno di sua madre, e quindi cominciare a ricostruire la sua vita a Manila.

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa