:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Firenze, Carlo d'Inghilterra gioca a carte alla Caritas

Il principe inglese, durante la sua visita nel capoluogo toscano, si è intrattenuto a lungo nella struttura San Paolino gestita dalla Caritas, parlando con gli ospiti e giocando a tressette

03 aprile 2017

FIRENZE – Il principe Carlo d’Inghilterra, in visita a Firenze in questi giorni, oggi pomeriggio ha fatto visita alla struttura della Caritas San Paolino, dove si è intrattenuto con gli ospiti per giocare a tressette. Nella casa-famiglia, struttura di proprietà del Comune ma gestita dalla Caritas, sono assistite circa in centinaio di persone, soprattutto madri straniere con figli e anziani soli. Nella sua visita, il principe è stato accompagnato dall’arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori, dal sindaco Dario Nardella e dal direttore della Caritas Alessandro Martini. Durante la visita, Carlo d’Inghilterra, ha scherzato con gli ospiti, chiedendo loro come si trovassero nella struttura e informandosi delle condizioni della Nigeria con due ospiti nigeriani.

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa