:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Servizio civile e agricoltura sociale, pubblicate le graduatorie dei progetti

Previsti complessivamente 1.000 volontari, da finanziarsi in parte con fondi diretti del MIPAAF e in parte con fondi derivanti dal programma europeo di “Garanzia Giovani”. L’ambito dell’Agricoltura Sociale è anche una delle novità della riforma del Servizio civile universale

22 maggio 2017

ROMA - Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale ha pubblicato oggi le graduatorie provvisorie dei progetti di Servizio Civile Nazionale e dei progetti per il Programma europeo “Garanzia giovani”, presentati entro lo scorso 16 dicembre, nell’ambito dell’Agricoltura Sociale.

-Questa specifica progettazione, che si è aggiunta a quella ordinaria, il cui bando volontari da oltre 47 mila posti è atteso a giorni, è frutto del protocollo d’Intesa firmato il 6 aprile 2016 tra il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali (MIPAAF) ed il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, nonché di uno specifico Accordo di programma firmato con il Dipartimento della Gioventù e del servizio civile nazionale.
Previsti complessivamente 1.000 volontari, da finanziarsi in parte con fondi diretti del MIPAAF ed in parte con fondi derivanti dal programma europeo di “Garanzia Giovani”.

Dalle graduatorie pubblicate, che riportano i progetti valutati positivamente, risultano essere 72 quelli approvati nella parte di bando che sarà finanziata con i fondi “Garanzia Giovani”, presentati da 52 enti, mentre sulla parte con fondi ordinari i progetti approvati e valutati sono stati quasi il doppio, ossia 141, presentati da 85 enti.

“Gli enti interessati – specifica una nota del Dipartimento - possono far pervenire, entro e non oltre le ore 14.00 del 5 giugno 2017, le osservazioni motivate in merito ai punteggi attribuiti ai propri progetti inseriti nelle suddette graduatorie, il cui dettaglio è accessibile tramite il sito internet del Dipartimento stesso”.

L’ambito dell’Agricoltura Sociale è anche una delle novità della riforma del Servizio civile universale, approvata con la legge 106/2016 ed in via di attuazione attraverso il Decreto legislativo n. 40/2017 entrato in vigore lo scorso 18 aprile. (FSp)

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Agricoltura sociale, Servizio Civile

Stampa Stampa