:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Meno delitti, più detenuti - Roma capitale dell’immigrazione - Ragazzi fuori famiglia - Riforma terzo settore - Giovani con il morbo di Parkinson - Hiv, "un contagio ogni 2 ore" - Emmanuel Macron… I temi di oggi in primo piano

25 maggio 2017

Newsletter 25/05/2017

Meno delitti, più detenuti (oltre 56 mila). "Effetto degli allarmi sicurezza" Rapporto Antigone. In 6 mesi i detenuti sono aumentati di 1.500 unità arrivando a oltre 56 mila: di cui il 34% in custodia cautelare. Gli stranieri sono il 34,1%. Si finisce in carcere per reati contro il patrimonio, contro la persona e contro la legge sulle droghe (il 15% del totale). Crescono leggermente le misure alternative
Carcere, per i detenuti è spesso difficile accedere alle cure. Nel 2016 ben 45 suicidi

Carceri, aumentano i detenuti stranieri. "Colpa della loro criminalizzazione" Rapporto Antigone. Sono il 34,1% del totale. In gran parte marocchini, romeni, albanesi e tunisini. Sono dentro per reati contro il patrimonio e contro la legge sulle droghe. Il 54% è cattolico, i musulmani sono l’11,4% ma molti non dichiarano la propria fede per paura di stigma. Quelli su cui si concentrano timori di radicalizzazione sono 365

Roma capitale dell’immigrazione: oltre mezzo milione di residenti stranieri Lo dice il dodicesimo rapporto dell’Osservatorio romano delle migrazioni, realizzato dal Centro Studi Idos. La provincia di Roma con 529.369 presenze è seconda solo a Milano. La seconda provincia del Lazio per residenti stranieri è Latina, seguono Viterbo, Frosinone e per ultima Rieti 
Migranti, Lazio seconda in accoglienza. Ma a Roma mancano servizi per transitanti (ABBONATI)

Migranti chiamano il 118, ma arriva la polizia che controlla i documenti È successo domenica scorsa a un gruppo di migranti alloggiati in uno stabile abbandonato in via Lampedusa, periferia sud di Milano. Dopo che uno di loro si era ustionato gravemente con un fornelletto, hanno chiamato l'ambulanza. 18 sono stati portati in Questura: uno è stato rimpatriato e gli altri hanno ricevuto il foglio di via
Migranti, al via "Voci di confine" per dire no ai muri 
Accoglienza. Fict: "Bene sistema nazionale, ma minori e adulti non siano equiparati"
Migranti, a Firenze diventano atleti e arbitri di calcio
Migranti, ecco la squadra di atletica dei richiedenti asilo (ABBONATI)

Le barchette della speranza salvate dai bambini: appello al G7 Alla vigilia del vertice di Taormina, manifestazione simbolica dell'Unicef nella piccola spiaggia di Sant'Erasmo insieme alla guardia costiera italiana, a molti studenti di Palermo, volontari e ragazzi migranti e rifugiati

Care leavers, quei ragazzi fuori famiglia che diventano "adulti per forza" Secondo il rapporto realizzato da SOS Villaggi dei Bambini "Una risposta ai care leavers: occupabilità e accesso ad un lavoro dignitoso”, 3 mila ragazzi neomaggiorenni ogni anno, in Italia, sono obbligati a lasciare il sistema di accoglienza e devono diventare autonomi molto prima rispetto ai loro coetanei
Diventare grandi a 18 anni e sentirsi abbandonati: le storie dei care leavers (ABBONATI)
Rete sociale e aiuto economico: le richieste dei ragazzi dopo l'uscita dalla comunità (ABBONATI)

Riforma terzo settore, Bobba: "No a proroghe, rispettare i tempi”Presentati in via ufficiale i contenuti dei tre decreti approvati dal Consiglio dei ministri del 12 maggio. Novità sul codice del terzo settore, impresa sociale e cinque per mille. Il sottosegretario al ministero del Lavoro e delle Politiche sociali: “Superato tappone dolomitico. Ora terzo settore colga questa opportunità” (ABBONATI)

Emmanuel Macron, "un quarantenne figlio del nostro tempo" La formazione e gli impegni culturali e politici del neopresidente hanno basi che si orientano ai temi del mercato-lavoro-sviluppo-risorse, secondo una direttiva esclusivamente materiale. Si tratta di un'evoluzione o di un'involuzione? La riflessione di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Giovani con il morbo di Parkinson: "Quasi nessuno sa che esistiamo" Sono circa 30 mila in Italia. Amano definirsi "ammaccati, ma buoni". L'associazione giovani parkinsoniani è nata per fare informazione, aiutare chi si ammala. Lunedì 29 maggio a Milano è in programma una festa con cena e spettacolo al caffè bistrot Rob de Matt

Hiv: "4 mila nuove diagnosi, un contagio ogni 2 ore" La popolazione italiana con Hiv, che conta circa 130 mila persone viventi, tende ad aumentare ogni anno. Poco meno di 4 mila le nuove diagnosi, per un contagio ogni due ore. Una notizia buona c'è: ci si ammala e si muore molto meno. Purtroppo più del 50% dei casi scopre di avere la malattia in una fase avanzata (ABBONATI)

Welforum.it, il nuovo portale di analisi delle politiche sociali in Italia Nasce dalla collaborazione di due istituti di ricerca. Sarà uno strumento informativo, divulgativo e d'approfondimento. Nei prossimi mesi attenzione particolare a tre temi: il coinvolgimento delle reti territoriali, la collaborazione tra pubblico e privato e i Lea per le persone con disabilità (ABBONATI)

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa