:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Cinema e cortometraggi: torna il Capodarco L’altro Festival

Il programma completo dell’evento della Comunità di Capodarco (22-25 giugno). “La notte dei corti”. Premiazione de L’anello debole. Tra gli ospiti Lucia Mascino, Marco Longo, Giovanni Anversa, Andrea Pellizzari. Il 25 giugno "Terremoto, costruire futuro" dialogo con il governatore delle Marche Luca Ceriscioli

14 giugno 2017

Locandina capodarco Festival 2017
CAPODARCO - E’ tutto pronto per il Capodarco L’Altro Festival edizione 2017. Dal 22 al 25 giugno, sulla terrazza della Comunità di Capodarco di Fermo, nelle Marche, si alterneranno attori, autori, critici, lungometraggi e “corti” dedicati ai temi sociali e ambientali, oltre alle tradizionali degustazioni enogastronomiche. Il tutto davanti a un pubblico affezionato, tra cui i componenti della giuria popolare del Premio L’anello debole. 

L'apertura del Festival giovedì 22 giugno è affidata alla proiezione (21.15) del film “La ragazza del mondo” di Marco Danieli, film che è valso al regista il David di Donatello 2017 come Migliore regista esordiente. Racconta la storia d'amore, purissima e inevitabile, di Giulia e del suo mondo fatto di rigore, che esclude chi non vi appartiene, e di Libero, che è il mondo di tutti gli altri, di chi sbaglia, si arrangia e ama senza condizioni. Quando Giulia incontra Libero scopre di poter avere un altro destino, tutto da scegliere. 
Il film è stato presentato alla 73a Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia in concorso alle Giornate degli Autori; ha ricevuto i premi Pasinetti per le interpretazioni di Michele Riondino e Sara Serraiocco, il Premio Carlo Lizzani e il Premio Brian. 
Lucia Mascino, attrice
Anello debole 2017. Lucia Mascino
Marco Longo, critico cinematografico, caporedattore di Filmidee, intervisterà Marco Danieli (in collegamento) e Lucia Mascino, una delle figure chiave del film. Attrice di teatro, cinema e televisione, ha vestito i panni di Chiara Guerrieri, la Mamma imperfetta della fiction scritta e diretta da Ivan Cotroneo per Rai e Corriere della Sera, ed è il commissario Fusco nella serie I delitti del bar lume diretta da Roan Johnson per Sky dal 2012 al 2017. Nel 2010 la Mascino ha vinto il Premio Vittorio Mezzogiorno per il talento.
 
da sinistra: don Vinicio e Andrea Pellizzari
Anello debole 2015. Vinicio e Pellizzari
Venerdì 23 giugno torna la “La notte dei corti”, la maratona di oltre 3 ore di proiezione dei video finalisti della XI edizione del Premio L’anello debole. La kermesse, a cui interverranno gli autori delle opere in concorso, è presentata da Andrea Pellizzari, Direttore artistico del premio. Serata importante in cui i giurati popolari potranno valutare i finalisti: sarà infatti il computo dei loro voti con quelli della Giuria di qualità a decretare i vincitori di ciascuna categoria.
 
Il 24 giugno dalle 9 alle 13 il Radio Bus: ascolto con i giurati popolari dei finalisti della sezione Audio cortometraggi e visita a un’azienda locale con degustazione. Sarà presente Andrea Pellizzari.
Giovanni Anversa
Anversa Paesereale
Nella serata (21.15) la premiazione dei vincitori: 6 le categorie in concorso, oltre i premi speciali “Corto giovani”, “Volontariato oltre gli stereotipi” e “Web-doc”. Sul palco con Andrea Pellizzari il giornalista Giovanni Anversa, conduttore televisivo e autore di diversi programmi dedicati a tematiche sociali e alla solidarietà. Per il Segretariato Sociale Rai, Anversa ha redatto insieme a un gruppo di esperti la "Carta deontologica per una migliore comunicazione sulla disabilità nel servizio pubblico radiotelevisivo". 
 
Luca Ceriscioli - Foto: Fabrizio Zeppilli
Festa Capodarco 2015. Luca Ceriscioli
Domenica 25 giugno alle ore 18 l’incontro "Terremoto, costruire futuro", a quasi un anno dal sisma che ha colpito il Centro Italia. Il giornalista Rai Maurizio Blasi dialoga con il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli. La serata di domenica sarà conclusa dal concerto degli Almamegretta, band storica del panorama musicale italiano che farà tappa a Capodarco nel suo tour di presentazione dell’ultimo album “Ennenne dub”. L’apertura del concerto sarà affidata al giovane cantautore marchigiano Federico D’Annunzio: suo il progetto musicale "Alzi la mano chi", un brano pop rock progressive e un videoclip realizzato in collaborazione con la Regione Marche che è una vera dichiarazione d’amore per il suo territorio.

Nelle serate del Festival (ad eccezione di domenica 25 giugno dove funzionerà lo stand gastronomico) degustazioni di prodotti locali. “Assaggi di territorio” raccontati da Tipicità come in un film, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0: il buon cibo dei produttori Territori Coop, selezionati secondo criteri etici, qualitativi e salutistici che, come nei migliori film, hanno una trama importante. Filo conduttore: la terra. Il Capodarco L’Altro Festival è una tappa del "Grand tour delle Marche" di Tipicità.

In caso di maltempo gli eventi svolgeranno nella sala convegni della Comunità di Capodarco. 
 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa