:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Ius soli, il testo in Aula - Dopo di noi, la legge un anno dopo – Nuovi Opg? Si allontana il rischio – Donne discriminate anche in carcere - Lavoro, oltre 1 milione di colf e "badanti" - Generazione argento.... I temi di oggi in primo piano

15 giugno 2017

Newsletter 15/06/2017

Ius soli, il testo in aula tra le proteste. “Occasione da non perdere”Casapound manifesta fuori dal Senato, dentro è bagarre tra i rappresentanti della Lega e le altre forze politiche. Le associazioni: “ora si vada fino in fondo, altrimenti non perdoneremo alla politica di avere sprecato questa grande opportunità”. (Abbonati
Cittadinanza, è il giorno del voto: “Basta sentirsi stranieri in patria” (Abbonati)

Dopo di noi, la legge un anno dopo: Anffas la spiega in modo sempliceLa legge ha appena compiuto un anno e le regioni sono al lavoro. Presentati i programmi attuativi, è la volta dei decreti attuativi, che però finora hanno completato solo due regioni: Lombardia ed Emilia Romagna. Anffas pubblica un documento, in cui spiega in modo semplice gli elementi fondamentali della legge e fa il punto sulla sua attuazione. (Abbonati)
"Dopo di noi", 10 domande (e risposte) per capire una legge complessa

Trasporti pubblici, a Roma “situazione surreale per le persone disabili”L’Unione italiana ciechi e ipovedenti scrive a Atac e a Roma Capitale: “I nuovi mezzi acquistati non sono accessibili per gli ipovedenti, display sono posizionati troppo in alto. Tradito il protocollo d’intesa tra Roma Capitale e le associazioni disabili per testare l’accessibilità dei mezzi nella fase di prototipi”. (Abbonati)

Riforma penale, si allontana il rischio di nuovi Opg. “Ordini del giorno vincolano governo”Approvato dalla Camera il 14 giugno, il testo non ha subito variazioni, tuttavia sono diversi gli ordini del giorno approvati che correggono il tiro sulle Rems. Oggi l’incontro tra StopOpg e il presidente della Commissione Affari sociali della Camera, Mario Marazziti. Corleone, ex commissario per la chiusura degli Opg: “Restare ancora vigili”. (Abbonati)

Carcere, le donne sono il 4%: “E hanno meno di tutto”Meno spazi, meno attività, meno lavoro. Daniela de Robert (Ufficio garante nazionale detenuti) riassume così la situazione delle detenute. “Sistema pensato al maschile, l’unica norma che le riguarda è quella sulla maternità, ma le donne non sono solo madri”. Molte criticità su sezioni nido e Icam. (Abbonati)
Nel carcere di Bologna 4 donne con bambini. La direttrice: "Non siamo attrezzati" (Abbonati)

Detenuti al lavoro per riaprire i sentieri del parco dopo la tragedia di RigopianoTerminata la fase formativa, da lunedì la squadra sarà all’opera sul territorio di Farindola colpito dall’eccezionale ondata di maltempo dell’inverno scorso. Al centro del progetto, un protocollo d’intesa tra ministero della Giustizia, ente parco e comune.
Il teatro in carcere italiano al congresso mondiale dell’Unesco (Abbonati)
Carcere, in Toscana medici e psicologi in soccorso dei detenuti 

Lavoro, oltre 1 milione di colf e "badanti" nelle case degli italianiRicerca “Domina”, realizzata dalla Fondazione Leone Moressa. Nel 2015 presso le famiglie italiane sono assunti in regola 886.125 lavoratori domestici, ma considerando gli irregolari si supera il milione. Dal 2007, il numero complessivo è cresciuto del 42%. La spesa delle famiglie di circa 7 miliardi di euro l’anno.

Minori stranieri non accompagnati, "serve piano nazionale per applicare la legge"L'accoglienza nel sistema Sprar, l'inserimento scolastico, l'affidamento familiare o il rimpatrio devono essere garantiti "senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica". Claudio Tesauro (Save the children): "Occorre fare meglio e in maniera uniforme su tutto il Paese quel che già si fa con alcune esperienze virtuose". (Abbonati)

Unicef: insicurezza alimentare per 1 bambino su 8 nei paesi ricchiSecondo l'ultima Report Card dell'Unicef-Centro di Ricerca Innocenti, 1 bambino su 5 in paesi ad alto reddito vive in povertà reddituale relativa e in media 1 su 8 affronta insicurezza alimentare. Circa 1 bambino su 10 nei paesi ad alto reddito vive in famiglie in cui nessun adulto ha un reddito. (Abbonati)

"Generazione argento": over 70 soddisfatti ma con un po' di timori per il futuroIndagine svolta su un campione di 700 anziani dall'Osservatorio Onda. L'83 % è autosufficiente e ha una vita sociale attiva, anche se ristretta agli ambiti familiiari. Quel che fa più paura è l'invecchiamento con quel che comporta: la perdita dell'autosufficienza, le malattie e il dolore. (Abbonati)
Anziani, rischio di abusi alto: ricerca di Auser e università (Abbonati)
Alzheimer, arriva il robot che interagisce e aiuta i malati

Troppi cani, gatti, pesci? Se la relazione con gli animali diventa illusione e difesaSecondo le statistiche ci sono 60 milioni di animali domestici, uno per abitante. Una presenza vivente, dialogante perché riconosce il proprio padrone e interloquisce con lui. Ma c’è fortunatamente chi, oltre che chiedere relazione, offre la propria storia, la propria intelligenza, a chi ne ha bisogno. La riflessione di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco).

"In&Out", torna il festival che porta la cultura nei condomini e in luoghi insolitiSettima edizione per la rassegna promossa dal Teatro dei Mignoli. Il tema è “Popstar o della memoria musicale”. Alboresi: “Vogliamo far uscire le persone di casa e far vedere loro il luogo in cui abitano in modo diverso”. Al via il 17 giugno con uno spettacolo itinerante che parte da Monte Donato.

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa