:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Firenze, 600 mila euro per ristrutturare le scuole

Con la fine dell’anno scolastico e l’avvio delle vacanze estive, entra nel vivo la serie di interventi che l’amministrazione comunale ha pianificato nelle tante strutture scolastiche del territorio fiorentino

21 giugno 2017

FIRENZE - Un investimento di oltre 600 mila euro per lavori di consolidamento e manutenzione. Con la fine dell’anno scolastico e l’avvio delle vacanze estive, entra nel vivo la serie di interventi che l’amministrazione comunale ha pianificato nelle tante strutture scolastiche del territorio fiorentino. Il nuovo via libera ai cantieri lo ha dato la giunta approvando tre delibere presentate dalla vicesindaca e assessora all'educazione Cristina Giachi.

- Una parte dei lavori (per un totale di 300mila euro) serviranno per il consolidamento dei solai alle scuole Cadorna, Manzoni e Calamandrei. Altri 270mila euro sono stati stanziati per lavori di adeguamento in asili nido. Con 50mila si interverrà per la manutenzione straordinaria degli impianti elettrici dei nidi Melograno e Pinolo.

“Per noi i lavori nelle scuole sono prioritari e strategici - ha sottolineato la vicesindaca Giachi - nei mesi scorsi i nostri tecnici hanno visitato molti edifici, stabilendo una lunga lista di priorità. Quelli messi in campo dal Comune, in questi anni, sono investimenti corposi e omogenei su tutta la città. Si tratta di interventi a supporto non solo della comunità scolastica direttamente interessata ma di tutti i quartieri in cui sono inseriti gli istituti, aumentandone la qualità e la fruizione”:

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa