:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Accoglienza, 5 mila posti Sprar in più - Chiuso L'Altro Festival, i vincitori - Libro bianco sulle droghe - Risorgimarche, solidarietà e musica - Donazioni su internet - "Ridi finché hai respiro - Dopo di noi... I temi di oggi in primo piano

26 giugno 2017

Accoglienza, 5 mila posti Sprar in più nel 2017. La prima volta della Valle d’AostaNei primi sei mesi dell'anno cento progetti in più per un totale di 1100. Hanno aderito 20 regioni su 20. Di Capua: "Abbiamo spiegato agli enti locali i benefici di una buona accoglienza". Pantalone: "Obiettivo superare i grandi centri".
Migranti accolti nella rete Sprar: cambiano i beneficiari (Abbonati)
Migranti, aumentano i minori soli accolti dalla rete Sprar

Ecco i vincitori del premio L’anello debole 2017Un piano per riportare acqua in un fiume deserto; il viaggio verso l’Europa visto da un bambino; il glifosato; minori stranieri che tentano di passare la frontiera; il lavoro che non c’è; la contenzione; la violenza sulle donne: i temi dei "corti" vincitori.

Baby boss a Napoli e i soccorritori di Rigopiano: il premio di CapodarcoNell'edizione 2017 de L’Anello debole il riconoscimento della Comunità a due opere, “Baby boss,il far west di Napoli” e "Il nostro Rigopiano”, per la qualità e il valore del messaggio. Michela Suglia (Ansa), Giulio Golia, volto molto noto de Le Iene, e Francesca Di Stefano hanno ritirato il premio.

Libro bianco sulle droghe. L’attesa (infinita) di una nuova Conferenza nazionaleSono passati ormai otto anni dall’ultima Conferenza (che per legge dovrebbe avvenire ogni tre anni) a Trieste, ma dal governo ancora nessuna notizia. L’appello lanciato con l’ottava edizione della “contro-relazione” sulle droghe presentata oggi a Roma, alla Camera dei deputati. “L’ultima legislatura? Un’occasione persa”.
Cannabis, dalla liberalizzazione 4 miliardi per le casse dello stato (Abbonati)
Libro bianco: in Italia il 43% di detenuti per droga (Abbonati)
Lombardia, "sulle droghe la regione taglia le risorse e burocratizza gli interventi" (Abbonati)

Marche, dalla ricostruzione alla rigenerazione: "Serve un respiro ampio"Il convegno "Terremoto, ricostruire futuro" con il presidente della regione Luca Ceriscioli chiude L’Altro Festival. Albanesi (Capodarco): "Occorre uno sguardo lungo che tenga conto della sostenibilità economica e sociale". Ceriscioli (Marche): "Il lavoro da fare è enorme, usare le risorse per rilanciare le zone colpite".

Risorgimarche, solidarietà e musica: in tanti al concerto di FabiIeri il primo dei 13 appuntamenti voluti da Neri Marcorè in segno di vicinanza, nel dopo sisma. Petrucci (sindaco Arquata): la mia comunità vuole tornare in queste montagne. Fabi su facebook: mi è sembrato che tutte le mie canzoni fossero state scritte per questo”. (Abbonati)
Il terremoto raccontato dai ragazzi a BookCity Milano

Tre strumenti e quattro regole per aumentare le donazioni su internetL’83% dei 20 milioni di internauti italiani ha fatto in media 3 donazioni in un anno a un’associazione non profit. Ma solo un quinto di essi ha usato internet. Dal Ciessevi di Milano una guida a tre strumenti innovativi su cui muoversi subito: aste ebay, crowdfunding di Rete del dono, Volontariocard.

A Palermo arrivano i tutori per i minori stranieri non accompagnatiAlcuni minori stranieri accolti nei centri palermitani si vedranno assegnare un tutore da parte del giudice tutelare: in 55 sono pronti ad assumere il ruolo, ma l’obiettivo è quello di arrivare ad offrire la tutela a tutti i 500 minori presenti in città. Il garante infanzia D’Andrea: “Non solo una tutela legale ma un rapporto di cura e relazione”.

"Ridi finché hai respiro", messaggio di Nujeen in fuga dalla Siria sulla sedia a ruoteIeri al Teatro Verdi di Firenze, per il ventennale del Cesvot, 2mila persone commosse di fronte alle parole di Nujeen Mustafa, 18enne scappata dalla Siria in sedia a rotelle, arrivando in Germania dopo 5.600 chilometri e due mesi di viaggio. “Il mondo è bello, non crogioliamoci nell’infelicità”.

Sicilia, primi passi verso il “Dopo di noi” in un albergo. Primo stage di ragazzi con disabilità presso alcune aziende del posto in previsione dell’avvio delle attività del primo albergo etico in Sicilia, che quando sarà ultimato a Modica farà lavorare alcuni ragazzi con disabilità

- “Vedere il museo”: così una App supera le barriere sensoriali

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa