:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Donare con un'app - Accoglienza migranti a Roma - Cooperazione, bando per il profit - Fondazione Italia Sociale - Studiosi della solidarietà - Londra, 10 medaglie per l'Italia - Anziani, pizza gratis a domicilio... I temi di oggi in primo piano

24 luglio 2017

Newsletter - 24/07/2017

Donare con un’app. Quando lo smartphone aiuta ad essere solidaliDalle donazioni in denaro, a quelle dei farmaci, dalle visite mediche al sangue, fino alle donazioni per evitare gli sprechi. Sono tante e diverse le iniziative innovative in Italia. Non tutte decollano, ma la strada sembra essere segnata. Il futuro è "mobile".
Donare soldi, ma anche farmaci o visite mediche: il potenziale (inespresso) delle app
Applicazioni per non sprecare cibo, non tutte decollano

"Urgente presidio umanitario a Roma": appello a sindaca e prefettaL’associazione Medu scrive ai responsabili istituzionali: "sembrano essersi dimenticate dei migranti più vulnerabili che giungono nella capitale. Ma la maggior parte delle persone visitate ha subito tortura". A Tiburtina 150 persone, Baobab experience si appella a Ferrovie: "fateci aprire in presidio permanente".

Storia di Okike, film sull'accoglienza (contro i pregiudizi)Girato a Macerata, protagonisti i beneficiari dei progetti di accoglienza del Gus. La storia di un giovane africano in attesa di incontrare la commissione che deciderà il suo futuro è quella di tanti altri: racconta la difficoltà di convivere con il trauma della fuga, dell’esilio e della solitudine.

Fondazione Italia Sociale, Bobba: offrirà opportunità di sviluppoIl testo è in fase di revisione. Sarà l’ultimo dei cinque decreti attuativi della riforma del Terzo settore a essere pubblicato in Gazzetta. Il sottosegretario: nascita va vista come un'occasione per tutto il terzo settore italiano.  (Abbonati)

Sulla Gazzetta ufficiale Ue il primo bando per il profitL’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo internazionale mette a disposizione del mondo del profit 4,8 milioni per promuovere progetti sostenibili nei Paesi partner della cooperazione. A breve anche la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale italiana. (Abbonati)

Studiosi della solidarietà: i "laureati" all'Università del volontariatoA Treviso, uno dei 5 atenei promossi dai Csv, chiuso il terzo anno accademico con 30 diplomati. Hanno fatto stage e tesi sul sostegno al reddito di persone povere, lotta allo spreco, innovazione nel sostegno di anziani fragili, scrittura nel carcere minorile. I ritratti di 4 di loro.

Londra, mondiali di atletica: l'Italia porta a casa 10 medaglieDa Londra l’Italia si porta a casa 4 ori, 4 argenti, 2 bronzi e delle prospettive floride per i prossimi appuntamenti internazionali. Il direttore tecnico nazionale Vincenzo Duminuco: "Esperienza positiva, il lavoro ha dato i suoi primi frutti ed i risultati - e non solo le medaglie - parlano chiaro".

Partecipazione e presidi sociali: Danisinni esce dall’isolamentoIl quartiere palermitano arriva da anni di abbandono e di rassegnazione. Ma qualcosa è cambiato. Parla fra' Mauro Billetta, da 3 anni parroco della chiesa di S. Agnese: “Era una realtà sconosciuta al resto della città, una sorta di ghetto. Ma se la gente viene valorizzata si riesce a creare una progettualità”. Presto una biblioteca e un percorso di botteghe artigianali. (Abbonati)

"Niente sta scritto": film su nuovi possibili percorsi di vitaLe storie della campionessa Martina Caironi e del giornalista Piergiorgio Cattani raccontate nel documentario di Marco Zuin. Non è un’altra storia di disabilità, è un film sui rapporti, l’esperienza esistenziale, sulla capacità di vincere il "rischio di emarginazione e di chiusura in se stessi" per dimostrare che "tutti possono raggiungere dei risultati".
Toscana, una "casa verde" per le donne con disabilità (Abbonati)

Firenze, pizza gratuita a domicilio per gli anziani soliA Bagno a Ripoli un progetto per alleviare la solitudine degli anziani. Dieci quelli coinvolti. Ogni venerdì sera riceveranno una pizza gratuitamente presso la propria abitazione. A consegnarli i volontari della Croce rossa.

Global Junior Challenge, la tecnologia al servizio dei più deboliTorna il concorso internazionale, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale, e premia i progetti più innovativi che usano le nuove tecnologie per l’educazione e la formazione dei giovani. Un premio speciale, dedicato al linguista Tullio De Mauro, assegnato a un’esperienza scolastica di successo.

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa