:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

"Corti di lunga vita", primo concorso sull'anzianità

A lanciarlo l'associazione "50&Più": verranno premiati i video che meglio affronteranno il tema. L’iniziativa intende incoraggiare e promuovere la realizzazione di audiovisivi sviluppando ogni anno un aspetto specifico, che per il 2017 è "Incontri e riconoscimenti"

05 agosto 2017

MILANO - L’Associazione 50&Più, promuove la prima edizione del concorso di cortometraggi Corti di Lunga Vita. L’iniziativa intende incoraggiare e promuovere la -realizzazione di audiovisivi riguardanti l’anzianità, sviluppando ogni anno un aspetto specifico, che per il 2017 è incontri e riconoscimenti. Senza riconoscimento dell'altro, a prescindere da etnie, sesso, età, religione, livello culturale non può esistere convivenza. La vecchiaia è un'età che dal punto di vista della comunicazione ha stentato ad essere riconosciuta e che fino a qualche decennio fa si preferiva ignorare. L’idea di veicolare nuove immagini di questa età rappresenta quindi per l’Associazione un’importante sfida da cogliere.

La partecipazione al concorso è aperta a tutti, il bando non prevede infatti vincoli relativi a nazionalità, età o professione. Le opere proposte dovranno essere inedite e dovranno contenere espliciti riferimenti all’invecchiamento o alle persone anziane. La scadenza per la partecipazione al concorso è fissata per venerdì 13 ottobre 2017. Il bando è reperibile sul sito  www.centrostudi.50epiu.it, sul quale, entro il 30 ottobre 2017, verranno pubblicati i titoli dei cortometraggi selezionati e i componenti della giuria tecnica. Il Centro Studi 50&Più si occuperà della pre-selezione delle opere ammesse alla valutazione finale da parte della giuria tecnica e della giuria popolare.

La giuria tecnica assegnerà tre premi in denaro: 2.000 euro per il primo classificato, 1.000 euro per il secondo e 500 per il terzo. La giuria popolare assegnerà invece un buono viaggio da utilizzare presso l’Agenzia 50&Più Turismo del valore di 1.500 euro. Tutte le opere che supereranno la pre-selezione saranno pubblicate sul sito del Centro Studi 50&Più, le opere finaliste verranno proiettate durante la cerimonia conclusiva del concorso Corti di lunga vita che si svolgerà il giorno 16 novembre 2017 al Palazzo del Cinema di Venezia.

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa