:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Storie, interviste, i fatti del giorno: oggi su Redattore sociale

Donne e discorsi d'odio - Centri detenzione in Libia - Prestito d'onore - Aziende femminili due volte giovani - Vaccini e scuole - Volare senza peso - Una casa per l'autismo - Gioco d'azzardo - Mostra del Cinema di Venezia... I temi di oggi in primo piano

01 settembre 2017

Newsletter 01/09/2017

Violenza e social network: le donne principali vittime dei discorsi d’odioOltre un miliardo di tweet sessisti, con Milano e Roma in testa alla classifica delle città più intolleranti. Sono i dati dell’indagine curata dall'Osservatorio italiano sui diritti Vox. Il tema sarà al centro del convegno internazionale del Centro studi Erickson che si terrà a Rimini il 13 e 14 ottobre.

Oltre 550 mila aziende femminili, due volte giovaniGuidate da imprenditrici under35 162 mila attività, 4 su 10 create dal 2010 ad oggi (tra gli uomini, solo 3 su 10 hanno meno di 7 anni). Lombardia, Lazio e Campania le più "accoglienti". I dati di Unioncamere. (Abbonati)

Prestiti d’onore, nelle Marche creati oltre 3 mila posti di lavoroOltre 1,3 mila imprese sostenute tra il 2006 e il 2015 grazie anche ai fondi Ue. Tra i beneficiari tanti giovani, mentre i due terzi sono donne. I progetti esemplari saranno presentati mercoledì 20 settembre. (Abbonati)

Sofferenze umane nei centri di detenzione in Libia: denuncia di MsfL’ong in un report diffuso oggi parla delle condizioni "né umane né dignitose" dei centri di Tripoli. Violenze, abusi, mancanza di accesso alle cure. "Danni inutili causati dal sistema, bisogna porre fine a queste detenzioni arbitrarie".

Migranti, Confcooperative: enti improvvisati nell'accoglienzaLa denuncia del presidente di Confcooperative Lombardia, Massimo Minelli: "È lì che nasce il malaffare". La proposta: "Rendiamo lo Sprar obbligatorio per tutti i comuni per un'accoglienza diffusa con piccoli gruppi di migranti in ogni municipio". (Abbonati)
Incontro Minniti-Raggi: serve collaborazione tra Stato e Roma Capitale (Abbonati)

Vaccini, le scuole possono inviare i dati degli iscritti alle AslIstituti scolastici e servizi educativi per l'infanzia potranno trasmettere gli elenchi degli iscritti alle Asl competenti per consentire la verifica della regolarità vaccinale, senza aggiungere oneri burocratici a famiglie e pubblica amministrazione. Decisione del Garante.

Volare senza peso con l'Esa: l'esperienza di otto ragazziTra loro, anche l'italiano Francesco Vassallo. I ragazzi sono stati selezionati dall'Agenzia spaziale europea per partecipare alla campagna "Kid's Weightless Dreams". Obiettivo: provare l'assenza di gravità.

Da bene confiscato a casa per l'autismo A Roma martedì 5 settembre riceveranno le chiavi della loro nuova "casa". Sono le famiglie dei ragazzi con autismo di Angsa Lazio, l'associazione che si è aggiudicata l'immobile confiscato. Sarà la nuova sede. 
Tv accessibile alle persone sorde, Ens alla Rai: "Diventi obbligo" (Abbonati)
Il comune di Pescara elimina la "tassa sull'accessibilità" per scivoli e rampe (Abbonati)
Bologna tra le 6 città italiane che ospitano la Giornata paralimpica (Abbonati)

Siria, Mostra del Cinema: una "porta misteriosa" racconta la guerraSi tratta di un’iniziativa di Save the Children sul Lido per tenere alta l’attenzione su un conflitto che dura da oltre sei anni. Circa 5,8 milioni di bambini sono ancora esposti alle conseguenze della guerra, oltre 4 mila scuole sono state bersaglio di attacchi. "Non è un film, sta accadendo adesso".

Veneto: comunità protette e centri diurni contro la dipendenza È una delle principali novità introdotte dal Piano varato dalla Regione Veneto e presentato oggi. Ammontano a 5,3 milioni di euro le risorse per potenziare i servizi per le dipendenze, per sperimentare nuovi modelli di prevenzione e cura e per rafforzare le reti locali. (Abbonati)

Croce rossa e architetti: insieme per la ricostruzione"Qualità e trasparenza nel percorso di ricostruzione del Centro Italia." Sono questi i concetti chiave del protocollo d'intesa firmato dalla Croce rossa italiana e dal consiglio nazionale degli architetti. (Abbonati)

Yemen: servono aiuti, accordo di pace e stop all'export di armiManzoor Ahmed Awan, vicedirettore del progetto Oxfam nel paese racconta una delle più gravi emergenze sanitarie e umanitarie e indica le priorità. Dall'inizio dela guerra civile nel 2015 morte 10 mila persone. Due milioni gli sfollati. (Abbonati)

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa