:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Da Arquata del Tronto a Firenze, cento terremotati in visita per ricevere solidarietà

Cento persone terremotate arriveranno sabato prossimo dalla cittadina colpita dal sisma per ricevere una donazione benefica da parte dell’associazione fiorentina Agata Smeralda

05 settembre 2017

- FIRENZE – Da Arquata del Tronto a Firenze. Cento persone terremotate arriveranno sabato prossimo dalla cittadina colpita dal sisma per ricevere una donazione benefica da parte dell’associazione fiorentina Agata Smeralda. Con loro ci sarà anche il sindaco Aleandro Petrucci, che riceverà il riconoscimento ‘Prima di tutto la vita’, un premio che sarà conferito dal presidente dell’associazione Mauro Barsi. Oltre alla consegna del premio (5.200 euro e la riproduzione di una ceramica invetriata robbiana che rappresenta un bimbo abbandonato in fasce), la cerimonia sarà l’occasione per presentare altre iniziative di Agata Smeralda per la comunità di Arquata.

Saranno presenti Rosa Maria Di Giorgi, Vicepresidente del Senato, Beatrice Covassi, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, e S.E. Mons. Giovanni Tonucci, Arcivescovo Emerito di Loreto che consegnerà il premio nelle mani del sindaco di Arquata e dei suoi concittadini, insieme all’assessore regionale alle Politiche Sociali Stefania Saccardi e all’assessore comunale al Welfare Sara Funaro

 

 

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa