:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Coop: la crisi economica non ha intaccato il senso di generosità degli italiani

I dati del Rapporto 2017. Donano in media 90 euro all'anno a enti o associazioni di volontariato. Via sms hanno offerto 15 milioni di euro per le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia. Alle parrocchie donano circa 3 miliardi all'anno

07 settembre 2017

- MILANO - Gli anni della crisi economica non hanno intaccato troppo il senso di generosità degli italiani. Donano in media 90 euro all'anno a enti o associazioni di volontariato. Il 12,6% è impegnato nel volontariato. Via sms hanno offerto 15 milioni di euro per le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia. Alle parrocchie donano complessivamente circa 3 miliardi all'anno. Il 35% afferma di aiutare amici e parenti in difficoltà. Tanto da meritarci di essere considerati tra i più filantropici in Europa. Sono alcuni dei dati più significativi sullo stile di vita degli italiani che emerge dal Rapporto Coop2017. 

Infografica: Rapporto Coop 2017 - italiani.coop @RapportoCoop
Generosità italiani Rapporto Coop 2017

Secondo il Rapporto, oltre che generosi, siamo anche tra i più sportivi in Europa. Un italiano su quattro ormai pratica sport con continuità e uno su tre saltuariamente. Non solo. Ora il 3,9% degli spostamenti per lavoro o per sbrigare faccende è in bici. Sono in calo invece i vizi (tranne quello del gioco d'azzardo). Beve alcolici il 3,8% in meno e il numero dei fumatori è ormai sotto il 20% della popolazione. (Dp)

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Coop, Donazioni, Crisi

Stampa Stampa