:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Firenze, benedizione cristiana, islamica e induista alla scuola primaria

Triplice benedizione per la nuova scuola primaria “Andrea da Barberino” a Barberino Val d’Elsa, dove sono tanti gli studenti di origine straniera

13 settembre 2017

- FIRENZE – Triplice benedizione per la nuova scuola primaria “Andrea da Barberino” a Barberino Val d’Elsa, in provincia di Firenze. Dato l’alto numero di studenti figli di stranieri, la cerimonia di inaugurazione di oggi è preceduta da tre preghiere, una cristiana, una islamica e una induista. Nella scuola ci sono circa cento ragazzi, di cui circa cil 20 per cento di origine straniera. 

Proprietari della struttura sono il Comune di Barberino e il Comune di Tavarnelle che, insieme alla Regione Toscana, ha compartecipato al finanziamento dell’opera. “Un’opera pubblica che guarda al futuro del territorio – dichiara il sindaco Giacomo Trentanovi - resa possibile grazie all’Unione comunale, uno strumento utile che si è rivelato risolutivo e necessario a superare i vincoli di bilancio dei singoli comuni, senza il quale non avremmo mai potuto progettare né realizzare i lavori di apertura della scuola. Una scuola bella, innovativa progettata e pensata con i bambini al centro del progetto”.

La nuova struttura si compone di dieci aule. Gli oltre cento bambini iscritti avranno a disposizione una biblioteca, i laboratori, una sala riservata agli insegnanti, un refettorio, un’aula magna/palestra.

 

© Copyright Redattore Sociale

Ti potrebbe interessare anche…

Stampa Stampa