:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Il lavaggio dell'auto si fa solidale e arriva a domicilio

E' il progetto ecologico della cooperativa sociale Rinascere di Carmignano di Brenta, in provincia di Padova, che sarà presentato ufficialmente il prossimo 16 settembre. L’obiettivo è di garantire un’opportunità concreta di formazione e occupazione a giovani tra i 18 e i 29 anni in condizioni di disagio

14 settembre 2017

Lavaggio auto

Il lavaggio auto si fa solidale e arriva a domicilio. È il progetto ecologico della cooperativa sociale Rinascere di Carmignano di Brenta, in provincia di Padova, che sarà presentato ufficialmente il prossimo 16 settembre. L’obiettivo è di garantire un’opportunità concreta di formazione e occupazione a giovani tra i 18 e i 29 anni in condizioni di disagio.

- Si parte già da lunedì con la prima squadra che fornirà il servizio a domicilio, costituita da un tutor interno alla cooperativa e da un giovane  inattivo e a rischio di devianza segnalato dai servizi sociali. Il progetto prevede un tirocinio d’inserimento lavorativo di 6 mesi, al termine del quale – se l’esperienza sarà stata positiva – il giovane verrà assunto a tempo indeterminato dalla cooperativa. Dopo 18 mesi sarà dunque attivata una seconda squadra con le stesse modalità e poi una terza nell’arco di tre anni.

“Ci accorgiamo ogni giorno di quanto sia difficile rispondere alle richieste di aiuto soprattutto dai cosiddetti Neet, i giovani inoccupati che non studiano e non ricercano lavoro - afferma Giovanni Paolo Ramonda, presidente della comunità -. Privi di un'occupazione, i giovani non riescono a costruire un progetto di vita, rischiando di incappare in dipendenze patologiche o di finire a vivere in strada. Per questo è fondamentale aiutarli a riscoprire il proprio valore nella società attraverso il lavoro”.

La prenotazione del lavaggio a domicilio potrà essere effettuata attraverso un’apposita app Ecoline wash oppure telefonicamente. “Sosteniamo le idee che aiutino i giovani a trovare il loro spazio nel mercato del lavoro” commenta Maurizio Carrara, presidente di UniCredit Foundation, che ha inserito il progetto tra i dieci vincitori del bando “UniCredit Carta E 2016” assegnando un contributo di 44.500 euro e prevedendo una fase di accompagnamento imprenditoriale.

il primo punto vendita sociale in Italia dedicato alla vendita di veicoli usati garantiti e certificati e di veicoli attrezzati per la mobilità accessibile. È gestito dalla Cooperativa Sociale Rinascere, espressione della Comunità Papa Giovanni XXIII

Il nuovo servizio sarà presentato alle 10 a Fontaniva (Pd), in via Roma 73, nella sede di Socialcars, il primo punto vendita sociale in Italia dedicato alla vendita di veicoli usati e attrezzati per la mobilità accessibile gestito dalla Cooperativa Sociale Rinascere, espressione della Comunità Papa Giovanni XXIII. (gig) 

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Solidarietà

Stampa Stampa