:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Famiglia: a Firenze calano i matrimoni e aumentano le unioni civili

I dati forniti durante la presentazione della manifestazione Tutto Sposi, in programma alla Fortezza da Basso da sabato 28 ottobre a mercoledì 1 novembre

23 ottobre 2017

- FIRENZE – Sempre meno matrimoni, sempre più unioni civili. E’ il dato emerso dalle celebrazioni degli ultimi due anni nel Comune di Firenze. Secondo i dati forniti dal Comune, c’è un netto aumento delle unioni civili: 49 nel 2016 mentre sono salite a 87 nei primi mesi del 2017. Di contro, i matrimoni sono passati da 716 a 548. I numeri sono stati presentati nell’ambito della presentazione della kermesse Tutto Sposi, la manifestazione in programma alla Fortezza da Basso da sabato 28 ottobre a mercoledì 1 novembre.

Si parte sabato mattina con il flash mob in piazza Signoria: 30 spose improvviseranno alle 11 un ballo tra turisti e passanti; 120 gli espositori della fiera, provenienti da tutta la Toscana: atelier di vestiti, agenzie di viaggio, fioristi, fotografi, gioiellerie, catering e ricevimenti, pasticcerie, ristoranti, agriturismi, noleggio auto, tipografie, wedding planner, agenzie musicali e musicisti. Per la prima volta, quest’anno, ci sarà una sezione destinata esclusivamente all’offerta luxury. Durante l’evento sono in programma sfilate, concerti con musica da cerimonia e djset. Le modelle più belle si sfideranno per essere il volto della nuova campagna pubblicitaria di Tutto Sposi. Spazio anche al corso AAA Cercasi Wedding Planner. Tra gli ospiti Mikael Gremire, pilota ufficiale Lamborghini Squadra Corse,  e Francesca e Stefano, protagonisti di “Matrimonio a prima vista Italia 2”. 

Secondo i promotori della manifestazione, per un abito si spende in media 3mila euro. Il pizzo resta il primo amore, con una tendenza al country chic. C’è chi osa con i colori pastello, soprattutto rosa e celeste, ma è sempre il bianco a prevalere. Novità per l’uomo: dopo anni di tight, è tornato lo smoking, magari rivisitato con colli alla coreana, mentre per i colori vincono il blu e il bordeaux.

“Le nozze d’argento per Tutto Sposi sono un traguardo importante e dopo tutti questi anni si conferma la vetrina più autorevole dell’Italia centro settentrionale per il mondo degli sposi - spiegano Laora Mecaj e Roberto Giustini, organizzatori della manifestazione - Sarà un’edizione ricchissima, attenta alle trasformazioni della società e in particolare alle unioni civili,  con tanti ospiti, eventi e sfilate per dare una panoramica quanto più completa possibile sulle competenze e sulle professionalità necessarie a costruire il matrimonio dei sogni e a soddisfare tutte le esigenze degli sposi, seguendo le ultime tendenze. Ogni matrimonio è unico e noi aiutiamo tutte le coppie a rendere quel giorno indimenticabile”

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa