:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Sport, chiusa la Conferenza toscana. Le proposte in una pubblicazione

L’assessore regionale Saccardi: “Oggi avete dato un'immagine straordinaria dello sport, avete mostrato il suo vero volto: passione e volontà di stare insieme”

30 ottobre 2017

FIRENZE - "Oggi avete dato un'immagine straordinaria dello sport, avete mostrato il suo vero volto: passione e volontà di stare insieme. In questi giorni si è parlato di sport per il ragazzo disabile bullizzato dai compagni nello spogliatoio, o per le offese tra tifosi che hanno preso a oggetto le persecuzioni razziali. Lo sport non è questo, ma è quello che voi avete mostrato oggi". Queste le parole con cui l'assessore a sport, sociale e salute Stefania Saccardi ha chiuso a Spazio Reale la Conferenza regionale dello sport, intervenendo dopo la restituzione dei lavori dei tavoli tematici.

"È stata una presenza straordinaria - ha detto - non solo per quantità, ma per qualità del lavoro e degli interventi. Grazie a chi ha organizzato e grazie ai facilitatori dei tavoli. Raccoglieremo le proposte e ne faremo una pubblicazione, che sarà il canovaccio sul quale ci muoveremo per le politiche dello sport".

Saccardi ha annunciato di aver scritto una lettera al ministro Lotti, in cui chiede che, assieme al Miur venga istituito un corso specifico per la dirigenza dello sport. "Al ministro Lotti - ha detto - manderò anche le sintesi del lavoro dei tavoli, perché possano essere utilizzate anche per politiche nazionali". "Questa Conferenza non è un punto di arrivo, ma di partenza - ha concluso - Anche l'anno prossimo proveremo a trovare soldi per lo sport e riconfermeremo sicuramente tanti progetti".

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa