:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Toscana, al via nuovo bando di Pronto Badante

Obiettivo del progetto è sostenere la famiglia nel momento in cui si presenta la prima fase di fragilità dell'anziano, garantendole un unico punto di riferimento per avere informazioni sui percorsi socio-assistenziali presenti sul territorio

22 novembre 2017

- FIRENZE - Al via il nuovo bando per il progetto della Regione Toscana Pronto Badante, giunto al terzo anno di sperimentazione, per sostenere le famiglie nell'assistenza agli anziani fragili. Il progetto è stato approvato dalla giunta con una delibera del 23 ottobre scorso, il nuovo progetto prenderà il via il 1° marzo 2018. Obiettivo del progetto Pronto Badante è sostenere la famiglia nel momento in cui si presenta la prima fase di fragilità dell'anziano, garantendole un unico punto di riferimento per avere informazioni sui percorsi socio-assistenziali presenti sul territorio e un sostegno economico per l'attivazione di un rapporto di assistenza familiare con una/un badante.

"Oltre 25.000 telefonate al numero verde nel primo anno, e più di 13.000 a metà del secondo anno di sperimentazione - dice Stefania Saccardi, assessore a diritto alla salute e sociale - E' evidente che il progetto Pronto Badante intercetta un bisogno sociale diffuso e viene incontro alle reali esigenze delle famiglie. Con Pronto Badante la Regione va a casa dei cittadini, e tramite una rete composta da soggetti del volontariato e della cooperazione sociale, offre un punto di riferimento unico e personalizzato, una risposta modulata in base ai bisogni della persona anziana in difficoltà".

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa