:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Prevenire il glaucoma, in Toscana visite gratuite in piazza

A promuoverle per sabato 2 dicembre sono gli ambulatori delle Misericordie in varie città della regione. Il glaucoma rappresenta la seconda causa di cecità nel mondo

28 novembre 2017

- FIRENZE - Una visita gratuita per prevenire il glaucoma, che rappresenta la seconda causa di cecità nel mondo. E’ l’iniziativa lanciata da R.A.Mi, la rete degli ambulatori delle Misericordie della Toscana, per sabato prossimo, 2 dicembre.

Il glaucoma è una malattia oculare, correlata generalmente a una pressione dell’occhio troppo elevata. Secondo l’OMS colpisce 55 milioni di persone nel mondo ed è la seconda causa di cecità irreversibile a livello planetario; in Italia si stima che colpisca circa un milione di persone, ma la metà di esse non ne sarebbero a conoscenza (perché non effettuano visite oculistiche periodiche complete). I problema visivi provocati dal glaucoma si possono prevenire purché la malattia sia diagnosticata e curata tempestivamente. 

All’iniziativa, in programma sabato 2 Dicembre, hanno aderito gli ambulatori delle Misericordie di Altopascio (visite dalle 14:00 alle 17:00 in via G.Marconi 69 ad Altopascio), Campi Bisenzio (ore 14.00-17.00, via Montalvo 8, Campi Bisenzio, FI), Empoli (ore 9:30-12:00 via Cavour 43, Empoli, FI), Firenze (Via del Sansovino Q4, 08.00-10.30; Piazzetta Valdambra Q5, 09.30-11.30), Pistoia (ore 9-12.00, via Bonellina 1, Pistoia) e Prato (ore 8.30-10.30, via delle Pleiadi 41, Prato).

Per la giornata di sabato 2 Dicembre sarà possibile prenotare in queste strutture (rivolgendosi direttamente a quella preferita) visite gratuite per la misurazione del tono oculare e l’esame in oftalmoscopia.

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa