:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Emergenza freddo, a Firenze 250 posti letto in più

Per contrastare l’emergenza freddo, Palazzo Vecchio vara un piano straordinario per aiutare i senza fissa dimora. Ogni sera per strada i volontari delle associazioni

01 dicembre 2017

- FIRENZE – Per contrastare l’emergenza freddo, Palazzo Vecchio vara un piano straordinario per aiutare i senza fissa dimora. Sono quasi 250 i posti letto che, da lunedì, andranno ad aggiungersi a quelli ordinari. Tante le nuove strutture che apriranno i battenti proprio lunedì, tra cui la foresteria Pertini a Sorgane, la Foresteria del Fuligno in via Nazionale, l’Accoglienza Salesiani in via Gioberti, la parrocchia di Torregalli e quella di Santa Maria a Scandicci. Da quest’anno, sarà attivo ogni sera il servizio di soccorso su strada delle squadre di volontari, messi a disposizione da Misericordia, Croce Rossa, Fratellanza militare e progetti Outsiders e Insider.

“Rispetto agli anni scorsi abbiamo circa 30 posti in più - ha spiegato l’assessore alle politiche sociali Sara Funaro - che in caso di forte freddo posso arrivare a 50 in più. Questo dimostra la sensibilità dei fiorentini, quando la cittadinanza è attiva si può realmente attivare quella sussidiarietà che dà risposte concrete”.

Per chiedere aiuto sarà possibile rivolgersi agli uffici dell’assessorato scrivendo a assessore.funaro@comune.fi.it oppure telefonando, in orario di ufficio fino alle 18, al numero 055-2769141. Dalle 18 in poi sarà invece possibile chiamare la Foresteria Pertini allo 055-6533117.

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa