:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Mondiali paralimpici di nuoto, prima pioggia di medaglie per gli azzurri

Prima pioggia di medaglie dal Messico, dove sono in corso da ieri i Mondiali di nuoto IPC. In vasca tutti gli azzurri in start list hanno calcato la ribalta del podio, portando nel sacco delle medaglie gia' 3 ori, 4 argenti e 1 bronzo...

03 dicembre 2017

ROMA - Prima pioggia di medaglie dal Messico, dove sono in corso da ieri i Mondiali di nuoto IPC. In vasca tutti gli azzurri in start list hanno calcato la ribalta del podio, portando nel sacco delle medaglie gia' 3 ori, 4 argenti e 1 bronzo. Le parole di Luca Pancalli, presidente del comitato paralimpico: "Se questo e' il buongiorno, in Messico ne vedremo delle belle. Infinite congratulazioni a questi nostri campioni!".

Giulia Ghiretti
Giulia Ghiretti Medaglia nelle paralimpiadi di nuoto 2017

Nell'ordine, il primo gradino del podio e' arrivato per Antonio Fantin, il sedicenne padovano, oro nei 400sl S6 con 5:09.59, davanti al compagno in azzurro il genovese Francesco Bocciardo (5:12.54) e allo spagnolo Ponce Bertran (5:16.18), per la torinese Carlotta Gilli nei 100 dorso S13, che copre in 1:08.32, davanti alle colleghe statunitensi Pergolini (1:09.01) e Young (1:13.11) infine per Giulia Ghiretti nei 100 farfalla SB4. Per la parmense Fiamme Oro un crono stratosferico, per le avversarie, di 1:54.65, davanti alla bielorussa Shavel (2:01.56 +6.91) e alla ungherese Hilles (2:03.72).

E' d'argento, invece, la prova di Federico Morlacchi nei 100 dorso S9, chiusi con 1:07.43, davanti al compagno medaglia di bronzo, Simone Barlaam in 1:07.50. L'oro e' andato al francese Didier con 1:05.44. D'argento anche Alessio Schortechini sui 50 sl S10, chiusi in 28.57, dietro alla cinese Chen, oro con 28.43, e davanti all'estone Kaul in 29.25. Ha chiuso il programma del day 1 la staffetta maschile 4x100 (Morlacchi, Barlaam, Fantin e Bocciardo), che ha regalato all'Italia la piazza d'onore con 4:15.27, dietro al Brasile (4.10.30) e davanti all'argentina (4:19.46).
Oggi pomeriggio, le qualificazioni e stanotte le eventuali finali ancora per Ghiretti, Scortechini, Gilli, Boggioni e Boni. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa