:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

BlaBlaCar: gli italiani scelgono il carpooling per i viaggi di piacere

Turismo e amore sono le motivazioni che spingono gli italiani a condividere l’auto con altri passeggeri. Il rientro a casa è la motivazione solo di 3 utenti su 10. L’80% pianifica la partenza almeno 24 ore prima. Sono i risultati dell’indagine su 50 milioni di utenti di BlaBlaCar in 22 Paesi

05 dicembre 2017

- MILANO - Domenico ha 36 anni e offre posti per un viaggio da Milano a Innsbruck per visitare i mercatini di Natale per il ponte dell’Immacolata. Giuseppe, 52 anni romano, invece ha scelto i mercatini di Trento. Andrea ha 27 anni e l’8 dicembre partirà da Bergamo alla volta di Firenze, stessa destinazione anche per Francesco, 26enne di Torino. Gabriele, 25 anni, invece si sposterà da Milano verso l’Austria e la Germania. Gli italiani scelgono il carpooling per motivi di turismo, anche per il ponte del prossimo fine settimana. È quanto rivela un’indagine realizzata da BlaBlaCar su 50 milioni di utenti in 22 Paesi, dalla Russia al Brasile, dall’India alla Francia. Perché lo scelgono? “Tra le motivazioni, la possibilità di ammortizzare i costi della benzina con altri viaggiatori ma soprattutto l’aspetto sociale del carpooling ovvero la possibilità di chiacchierare con altre persone durante il tragitto”.

Italia al primo posto nei viaggi per turismo: il 26% degli intervistati ha indicato questo motivo. Dopo di loro, ci sono spagnoli (23%) e belgi (22%). L’Italia scende invece al terzo posto per i viaggi per amore, indicata come motivazione solo dal 12% degli utenti (Brasile e Germania sono al 13%): tra di loro c’è Laura, 24 anni di Milano, in partenza per raggiungere il fidanzato a Monaco di Baviera: condividerà il viaggio insieme ad altre 3 persone. In fondo alla classifica dei viaggi per amore ci sono Francia (8%), Russia (5%) e Romania (4%). I rientri in famiglia sono la motivazione del 33% degli utenti italiani, fermi al settimo posto al pari con il Brasile, ma dopo Francia (41%), Germania (40%), Russia (38%), Slovacchia (37%), Ucraina e Messico (entrambi al 35%).

Gli italiani pianificano il viaggio in carpooling in anticipo: l’offerta su BlaBlaCar avviene in 8 casi su 10 almeno 24 ore prima della partenza. Il 29% dei conducenti pubblica l’offerta con più di una settimana di anticipo, il 27% tra 3 e 7 giorni prima, il 25% tra 1 e 3 giorni, solo il 29% dei conducenti italiani offre posti auto con meno di 24 ore di anticipo. I Paesi invece che prediligono l’organizzazione last minute sono la Russia (il 54% delle offerte è condiviso nelle ultime 24 ore) e il Brasile (il 38%). I più organizzati sono olandesi, belgi e portoghesi che pubblicano le offerte con una settimana di anticipo (rispettivamente il 43%, 38% e 37%). E i passeggeri? Più di 3 italiani su 10 prenotano il posto auto su BlaBlaCar tra le 24 e le 72 ore prima della partenza, il 21% prenota più di 3 giorni prima. Ai primi posti per organizzazione ci sono tedeschi e olandesi (entrambi al 23%). Amano prenotare all’ultimo minuto gli indiani (61%), i russi (52%) e gli ucraini (50%). (lp)

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa