:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Il calendario che celebra la diversità. Perché la bellezza è un diritto

Iniziativa di Ilena Argentin e Sabrina Schiavello: ognuno dei 12 mesi ha per protagonista una “diversità”: dall'omosessualità alla disabilità, gli scatti che immortalano il “diritto alla bellezza”. La presentazione il 19 dicembre alla Camera

18 dicembre 2017

- ROMA – Diverso è bello, perché la bellezza è un diritto per tutti: niente fotomodelli, allora, ma “diversi” vari, sul calendario 2018 “Diversamente...”, ideato e realizzato dalla deputata del Pd Ileana Argentin e da Sabrina Schiavello, socia fondatrice della costituenda associazione “H2O”. La presentazione ufficiale avverrà domani, 19 dicembre, presso la Sala Stampa della Camera. “Diversamente…” nasce dalla convinzione che la diversità sia un patrimonio collettivo anche nel settore dell’estetica e non la negazione del “diritto alla bellezza”. Ecco perché ognuno dei dodici mesi di “Diversamente…” ha per protagonista una “diversità”: come quella dell’Onorevole Argentin, disabile, che si è prestata agli scatti del fotografo partecipando al calendario con una sua immagine, spiegata da didascalie – presenti sotto ogni foto – che raccontano perché lei sia “Diversamente Ileana”. 

Ileana Argentin, ideatrice del calendario
Ileana Argentin

Stessa cosa accade, ad esempio, nel caso di una coppia gay che ha preso parte al calendario: le didascalie raccontano perché si parla di “Diversamente Maschio”, così come spiegano perché due corpulenti disabili in carrozzina siano “Diversamente Magri”. Al tavolo dei relatori, oltre all’Onorevole Argentin e a Sabrina Schiavello, sarà presente anche Fabio Massimo Abenavoli, presidente della Ong Emergenza Sorrisi, cui saranno devolute le sottoscrizioni derivanti dalla distribuzione dei calendari stampati. “Queste foto – dichiara l’onorevole Argentin - sono fantastiche, vere e dimostrano che ognuno di noi può essere diversamente bello. Quando le vedrete, capirete il perché”. (cl)

© Copyright Redattore Sociale

Tag: Ileana Argentin

Stampa Stampa