:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

L’acqua come vita e diritto: campagna di Natale per l’Etiopia

Garantire l’accesso all’acqua potabile in diverse aree dell’Etiopia, per ridurre le malattie e la mortalità infantile: è l'obiettivo della campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi promossa da Cvm-Comunità Volontari per il Mondo

22 dicembre 2017

- ROMA – Garantire l’accesso all’acqua potabile in diverse aree dell’Etiopia, per ridurre le malattie idrotrasmissive e la mortalità infantile consentendo a bambini e bambine di andare a scuola. Sono alcune degli obiettivi della campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi #unpodacqua, promossa dal Cvm-Comunità Volontari per il Mondo in occasione del Natale, un vero e proprio messaggio di speranza che la ong fa proprio ormai da 39 anni attraverso l’impegno nel portare acqua pulita in Etiopia. Nel 2017 sono passati da 7 ai 14 gli acquedotti e da 2 a 6 le latrine per le scuole realizzati da Cvm, che con la sua attività in Africa è entrata in modo positivo nella vita di oltre 25 mila persone. Quattro le tipologie di donazione, alle quali si possono contribuire tramite l’apposita sezione online: con un’offerta minima di 20 euro si può donare acqua pulita a tre persone, mentre con donazioni superiori si può contribuire alla costruzione di un acquedotto e a far arrivare acqua pulita in una scuola. Prevista anche una donazione libera. 

© Copyright Redattore Sociale

Tag: natale solidale

Stampa Stampa