:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Natale, Coldiretti: sotto l'albero 4,6 miliardi in regali. Niente per 1 su 5

Le famiglie italiane hanno scartato regali di Natale per un valore di circa 4,6 miliardi tra grandi e piccini. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti/Ixe' dalla quale si evidenzia che solo il 18 per cento degli italiani non ha fatto alcun regalo. E a Santo Stefano l'88% a tavola con gli avanzi

26 dicembre 2017

ROMA - Le famiglie italiane hanno scartato sotto l'albero regali di Natale per un valore stimabile in circa 4,6 miliardi tra grandi e piccini. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti/Ixe' divulgata nel giorno di Santo Stefano, dalla quale si evidenzia che solo un Italiano su cinque (18%) non ha fatto regali.
Si è concluso un rito che - sottolinea la Coldiretti - ha visto il 42% delle famiglie stanziare un budget sotto i 100 euro, il 40% tra i 100 e i 300 euro e il resto un importo superiore, tra i quali un fortunato 2% che supera i mille euro. Abbigliamento e accessori, prodotti alimentari e giocattoli salgono nell'ordine - spiega la Coldiretti - sul podio dei regali più gettonati insieme a libri e musica, articoli per la casa e tecnologia. Si conferma anche quest'anno - conclude la Coldiretti - una spinta verso regali utili e all'interno della famiglia, tra i parenti e gli amici a partire dall'enogastronomia per l'affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola, che si esprime con la preparazione fai da te di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione del territorio. 

L'88% a tavola con gli avanzi. L'88% degli Italiani si mette a tavola con gli avanzi rimasti sulle mense imbandite per cenoni e pranzi di Natale che vengono riutilizzati in cucina anche per una crescente sensibilità verso la riduzione degli sprechi per motivi economici, etici e ambientali. l'indagine Coldiretti/Ixe' evidenzia che solo il 7% delle famiglie dichiara che non avanza niente mentre il 2% dona in beneficenza e l'1% butta nel bidone e il resto non risponde.
Secondo la Coldiretti ammonta ad almeno mezzo miliardo il valore di cibi e bevande programmati e non consumati sulle tavole degli Italiani. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa