:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Disastro ferroviario, appello per la donazione di sangue

Serve sangue per far fronte all'emergenza causata dal disastro ferroviario di Pioltello (Milano). L’Associazione “Amici dell'Ospedale Policlinico e della Mangiagalli Donatori di Sangue”: "Abbiamo bisogno prevalentemente dei gruppi 0+ e 0-, ma tutti i gruppi sono indispensabili"

25 gennaio 2018

MILANO - Serve sangue per far fronte all'emergenza causata dal disastro ferroviario accaduto stamattina a Pioltello (Milano). L’Associazione “Amici dell'Ospedale Policlinico e della Mangiagalli Donatori di Sangue ONLUS” lancia un appello perché donatori "ma anche amici e parenti" donino sangue. "C'è bisogno di aiuto per le persone coinvolte nel grave incidente ferroviario di questa mattina. Come in tutte le situazioni di emergenza abbiamo bisogno prevalentemente dei gruppi 0+ e 0-, ma tutti i gruppi sono indispensabili". "La situazione è in continua evoluzione e non siamo in grado ora di sapere la consistenza delle richieste di sangue. Se siete in buona salute, se non ci sono sospensioni dalla donazione e se sono trascorsi i limiti di legge che devono intercorrere tra una donazione e l'altra (3 mesi per gli uomini e circa 6 mesi per le donne). Venite a donare oggi e nei prossimi giorni!".

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa