:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Firenze, Minniti firma il patto sulla sicurezza: più agenti in città

Il ministro del'Interno nel capoluogo toscano. Grazie al patto, è previsto l'arrivo di 13 pattuglie per un totale di 26 agenti, 5 pattuglie di polizia, 5 dei Carabinieri e 5 della Finanza

12 febbraio 2018

FIRENZE – Il ministro dell’Interno Marco Minniti è arrivato a Firenze per firmare col sindaco Dario Nardella e il prefetto Alessio Giuffrida un patto sulla sicurezza in città. Tredici pattuglie già pronte da domani, aumento delle telecamere di videosorveglianza e nuovi agenti che arriveranno a Firenze nelle prossime settimane. Questi i punti del patto chiamato "Patto Firenze sicura". "La parola chiave è collaborazione - ha detto Minniti - è un patto che punta a risolvere le questioni della sicurezza ma senza accostarla all'emergenza".  Nello specifico è previsto l'arrivo di 13 pattuglie per un totale di 26 agenti, 5 pattuglie di polizia, 5 dei Carabinieri e 5 della Finanza. In Prefettura è prevista una cabina di regia tra le forze dell'ordine e il Comune e aumenteranno le telecamere in città. Nello specifico è previsto l'arrivo di 13 pattuglie per un totale di 26 agenti, 5 pattuglie di polizia, 5 dei Carabinieri e 5 della Finanza

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa