:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Al via la prima edizione del Festival dell'ascolto

Sarà un festival itinerante e si terrà in Lombardia dal 7 al 23 marzo. Cinque gli incontri previsti, durante i quali interverranno persone che vivono situazioni di disagio e personaggi come Marc Augé, Enzo Bianchi, Maria Rita Parsi, Fabio Roia, Chiara Saraceno e il cardinale Francesco Coccopalmerio

21 febbraio 2018

Festival dell'ascolto

MILANO - Si parlerà di “Diseguaglianze” alla prima edizione del Festival dell’Ascolto che si terrà in Lombardia dal 7 al 23 marzo. Sarà un festival itinerante e nei cinque incontri previsti interverranno pensatori, esperti e persone che stanno vivendo situazioni di disagio. Promosso dalla Fondazione Filosofi lungo L’Oglio, il festival vuole far dialogare filosofi e pensatori con persone che hanno vissuto e stanno elaborando percorsi di vita molto dolorosi. Il festival darà voce a chi ha commesso reati gravi, a chi è vittima di soprusi o è caduto nelle trappole dello sfruttamento. L'obiettivo è quello di "promuovere la pratica dell’ascolto dando la parola a coloro che, a vario titolo e a più livelli, si fanno testimoni di vissuti segnati dal disagio esistenziale, sociale, economico, morale - spiega Francesca Nodari, presidente della Fondazione -. Un disagio dai mille volti che spesso incontra indifferenza, freddezza, emarginazione nel quotidiano tumulto delle nostre vite di corsa".  

Al Festival dell'ascolto interverranno l’antropologo Marc Augé, del quale il 7 marzo a Milano sarà presentato in anteprima nazionale il suo ultimo libro “Gratuità. Per il gusto di farlo!” (Mimesis editore), Enzo Bianchi, fondatore della Comunità Monastica di Bose (8 marzo - San Donato Milanese), la psicologa Maria Rita Parsi e il magistrato Fabio Roia (14 marzo - Cesano Boscone), la sociologa Chiara Saraceno (20 marzo – Milano) e il Cardinale Francesco Coccopalmerio (23 marzo - Gorgonzola). 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa