:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Il non profit tra lavoro, volontariato e riforma: 10 libri sui cambiamenti in atto

I temi della rubrica: Il mondo del non profit e la sua riforma - I modelli del servizio sociale - Welfare, volontariato e partecipazione democratica - Il lavoro con i minori e le famiglie - Disabilità e qualità della vita - I mutamenti sociopolitici

09 marzo 2018

10 libri sociali - marzo 2018

FERMO - Una serie di testi per leggere il cambiamento culturale e sociale e approfondire il quadro degli interventi messi in atto. Welfare, volontariato, partecipazione democratica, modelli di servizio sociale, educazione diffusa, integrazione, condivisione delle informazioni, strategie operative che adottano un’ottica di coinvolgimento delle persone prese in carico nella definizione dei progetti e degli interventi a loro destinati ecc.

Partendo dall’esame della normativa, La riforma del terzo settore di Sebastiano Di Diego e Virginia Tosi (Maggioli, 2017), analizza in maniera sintetica e schematica, le novità che la riforma propone in ciascun ambito di intervento, evidenziando le modifiche disciplinari e le conseguenze operative, anche grazie all’uso di tabelle, grafici, esempi e tavole sinottiche. Volontariato e innovazione sociale oggi in Italia a cura di Ugo Ascoli e di Emmanuele Pavolini (il Mulino, 2017) offre un quadro del contesto in cui lavorano le organizzazioni di volontariato evidenziando le sfide che dovranno affrontare per continuare a essere innovative e adattarsi ai mutamenti sociopolitici in corso. se si intende condividere con altre realtà l’insieme delle risposte concrete e differenziate da rendere accessibili ai portatori di bisogni e di domande sociali, occorre "lavorare nel sociale e per il sociale" la pensano cosi gli autori del testo edito Homeless Book (2017)  Nico Bortoletto ed Everardo Minardi.

Due i testi editi Carocci: I modelli del servizio sociale. Dalla teoria all’intervento di Mara Sanfelici (2017), è rivolto sia a studenti di servizio sociale che a professionisti, descrive e confronta diversi modelli teorico-operativi in grado di orientare la pratica degli assistenti sociali. Il lavoro con i minori e le famiglie di Paola Ciceri (2017) pone una riflessione sulle sollecitazioni a coinvolgere le persone nella definizione dei progetti e degli interventi a loro destinati, anche nei casi di tutela dei minori e le possibili strategie operative che adottano un’ottica partecipativa come metodo di lavoro degli assistenti sociali. Il ruolo sempre più centrale che l'utente acquisisce nel welfare europeo invita, sempre più a esaminare con attenzione le modalità di “costruzione” e condivisione delle informazioni che i professionisti mettono in atto, al fine di poter coinvolgere in forma attiva l'utenza (in questo caso, i minori e le loro famiglie) nei processi decisionali. Tratta di questo anche il testo della Erickson (2016) I professionisti nei servizi per i minori di Monica Pedrazza e Sabrina Berlanda.

Qualità della vita, narrazione e disabilità di Mariateresa Cairo e Marilena Marrone (Vita e Pensiero, 2017) propone alcuni dei più conosciuti approcci ai problemi e alle prospettive legate al mondo della disabilità. Vengono presentate riflessioni concrete per la realizzazione di progetti e di programmazioni che facilitino situazioni di vita positive e promuovano qualità di vita e benessere. In Integrare la disabilità di Francesca Greco (FrancoAngeli, 2016) l'autrice propone una lettura dell'attuale quadro della disabilità attraverso l'analisi del contesto culturale, sociale, sanitario e normativo mettendo in evidenza come negli ultimi venti anni la società si sia fortemente evoluta nel modo di considerare la disabilità, spostando il focus dal deficit alle risorse.

Per salvare il mondo e i bambini, Luigi Gallo e Paolo Mottana propongono un’Educazione diffusa (Dissensi, 2017), nel libro, un pezzo della rivoluzione culturale che emerge a sprazzi (in Italia e nel mondo) nei modelli virtuosi in campo didattico, pedagogico e formativo. Le potenzialità delle persone. Le nuove frontiere del Counseling di Vincenzo Varagona (Ecra, 2017), indaga le difficoltà della professione vissute in questi primi tempi di rodaggio sul campo, in un’area di interesse da decenni affermata negli Stati Uniti, che sta cercando una collocazione definita nel panorama italiano.

Leggi tutte le edizioni della rubrica ''10 libri sociali''

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa