:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Donazioni sangue, in Toscana gli uomini più generosi delle donne

Nella regione il 64% sono uomini, ma sono in crescita le donne, che sono la maggioranza nei donatori più giovani. Proprio alle donne è dedicato il 13esimo Forum donne di Avis

15 marzo 2018

FIRENZE – In tutta la Toscana le donne donatrici di sangue sono 26.180, pari al 36,3% del totale dei donatori. La percentuale sale nella fascia di età che va dai 18 ai 25 anni, dove le donatrici femmine conquistano il primato del 51% contro una presenza di donatori maschi del 49%.

- Per festeggiarle Avis Toscana organizza il 17 marzo al Teatro Puccini di Altopascio il 13°Forum Donne; con il patrocinio del Comune di Altopascio, della Regione Toscana e dell’Ufficio Scolastico IX di Lucca e Massa Carrara e con la collaborazione di Cesvot. Inoltre, l’associazione Azione Noleggio Ncc, in occasione di questo appuntamento, apre una collaborazione con Avis che diverrà operativa il prossimo autunno e che prevede un servizio di supporto gratuito per alcuni trasferimenti dei donatori ai centri trasfusionali. A sancirne l’inizio ci sarà Umberto Cattani del Consiglio Direttivo.

L’evento entrerà nel vivo con lo spettacolo “Eva diario di una costola” di e con Rita Pelusio, ispirato al Diario di Eva (1906) di Mark Twain. Seguirà una tavola rotonda che, a partire dalle suggestioni e provocazioni del personaggio Eva, condurrà gli ospiti ad una riflessione sul ruolo della donna oggi nella vita di tutti i giorni, nel lavoro e nel suo impegno all'interno della società. Porteranno il loro contributo Rosaria Bonini, responsabile SIMT di Lucca; Lara Cantini, Ufficiale medico Scuola Marescialli/Brigadieri, Corpo dei Carabinieri di Firenze; Massimo Piccione dell’Associazione LUI; Claudia Fiaschi, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore e Simona Carli, direttore del Centro Regionale Sangue. Con un contributo video ci sarà anche Beatrice Venezi, direttore d’orchestra. A moderare la mattinata la vice presidente di Avis Toscana, Roberta Pasquini.

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa