:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

L’anello debole 2018: opere entro il 9 aprile. Torna il premio “Corto giovani”

Ancora pochi giorni per partecipare al premio internazionale assegnato dalla Comunità di Capodarco. Anche nel 2018 premio speciale promosso insieme a Coop Alleanza 3.0: in palio 1000 euro e la partecipazione al Festival della letteratura di Mantova. Premio speciale anche ai “web-doc”

05 aprile 2018

Anello debole 2018

FERMO - Corti, audio e premi speciali: ancora pochi giorni per partecipare al premio internazionale L’anello debole, il riconoscimento assegnato dalla Comunità di Capodarco ai migliori video e audio cortometraggi e ai web-doc a forte contenuto sociale e/o ambientale. Il bando della XII edizione dà tempo fino al 9 aprile 2018 per la spedizione delle opere. Quattro le sezioni del concorso: audio cortometraggi; video cortometraggi della realtà; video cortometraggi di fiction; video “Cortissimi” della realtà e di fiction.

Torna “Corto Giovani”, assegnato al miglior video - tra quelli in concorso in tutte le sezioni – realizzato da autori di età compresa tra 18 e 39 anni, residenti in Italia. E’ promosso in collaborazione con il premio letterario Coop for words, riconoscimento che Coop Alleanza 3.0 assegna da 14 anni a giovani autori di racconti, poesie, testi di canzoni ecc. Il video vincitore sarà scelto dalla giuria di qualità, annunciato e proiettato nella serata finale del Capodarco L’Altro Festival, il 22 giugno. Il premio, di 1.000 euro, verrà invece consegnato all’autore nella sessione dedicata a Coop for words durante il Festival della Letteratura di Mantova 2018, domenica 9 settembre.

“Corto Giovani” si aggiunge alle sezioni in concorso e all’altro premio speciale dedicato ai “Web-doc”, riconoscimento assegnato dall’agenzia giornalistica Redattore Sociale, ai migliori documentari concepiti e realizzati per la diffusione su internet, dedicati sempre ai temi sociali e ambientali. I vincitori saranno ospiti del Capodarco L’Altro Festival e riceveranno un monile con il simbolo del premio.

Tutte le opere pervenute verranno inizialmente valutate da una commissione scelta dalla Comunità di Capodarco. Tra le “preselezionate” la giuria di qualità sceglierà i finalisti di ogni categoria in concorso. Questi si contenderanno il premio “L’anello debole” durante il “Capodarco l’Altro Festival”, che si svolgerà quest’anno dal 19 al 24 giugno nella splendida cornice della terrazza della Comunità di Capodarco di Fermo, nelle Marche con il consueto cartellone di eventi tra proiezioni di film, documentari e cortometraggi, incontri con registi, attori e autori delle opere finaliste, degustazioni di bontà eno-gastronomiche locali.

Tutti i dettagli del bando.

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa