:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Vaccini, in Toscana 41 mila recuperati. Gli inadempienti sono 116 mila

Nel mese di marzo in Toscana sono stati oltre 3.500 i bambini e ragazzi che si sono messi in regola con le vaccinazioni

09 aprile 2018

- FIRENZE - Nel mese di marzo in Toscana sono stati oltre 3.500 i bambini e ragazzi che si sono messi in regola con le vaccinazioni. Ora i "recuperati" sono 41.854, di cui 20.361 nella fascia di età 0-6 anni. Ma restano ancora 116.700 gli inadempienti (12.566 nella fascia di età 0-6).

Nel 2016 (quindi per i bambini nati nel 2014), la copertura era stata del 94,37% per la polio, che viene somministrata con difterite, tetano, pertosse, epatite B, haemophilus influenzae B (vaccino esavalente), e dell'89,38% per il morbillo. Nel 2017 (quindi per i bambini nati nel 2015), la copertura è salita al 95,78% per la polio e al 93,5% per il morbillo (il calcolo delle coperture viene fatto annualmente).

Dal 7 giugno 2017 al 31 marzo 2018 sono stati 41.854 i bambini e ragazzi in tutte le fasce di età(0-16 anni) che si sono messi in regola con le vaccinazioni obbligatorie; di questi, 20.361 nella fascia di età 0-6. Rispetto ai dati al 28 febbraio 2018 (allora i recuperati erano 38.269), nel mese di marzo c'è stato un recupero di 3.558, di cui 868 nella fascia 0-6 anni (al 28 febbraio erano 19.493). Al 31 marzo 2018, il numero di bambini e ragazzi inadempienti (che cioè non hanno fatto almeno una delle vaccinazioni obbligatorie) in tutte le fasce di età (0-16) era di 116.700 (al 28 febbraio erano 120.258), di cui 12.566 nella fascia di età 0-6 (al 28 febbraio erano 13,434).

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa