:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Toscana, il "percorso pediatrico" che accompagna famiglie e piccoli pazienti

Nuove possibilità per i bambini ricoverati e per le loro famiglie all’ospedale di Borgo San Lorenzo che inaugura un nuovo servizio. L’assessore Saccardi: Così abbiamo dato risposte alle esigenze dei genitori”

23 aprile 2018

FIRENZE - Inaugurato all’ospedale di Borgo San Lorenzo, nel Mugello, il “Percorso Pediatrico” il nuovo servizio attivo dieci ore al giorno per tutto l’anno dedicato ai piccoli pazienti e alle loro famiglie. Il nuovo è stato denominato "Percorso Pediatrico" -perché inizia in pronto soccorso e prosegue in pediatria e da lì, dopo le valutazioni specialistiche i bambini potranno tornare a casa con le terapie oppure essere ricoverati in osservazione. A guidare i genitori nel nuovo percorso, oltre al personale, anche delle piccole orme gialle: basterà seguirle per arrivare al secondo piano e trovare l’ambulatorio, appositamente realizzato, dove vengono trattate problematiche come congiuntiviti, dermatiti, faringiti ed eruzioni cutanee.

La nuova struttura è stata inaugurata dall’assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi, dal direttore dell’Azienda USL Toscana centro Paolo Morello Marchese, dal sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni, dal presidente della SDS Roberto Izzo e dal consigliere regionale Fiammetta Capirossi.  "Quando ci sono capacità e volontà di aprire al dialogo – ha detto l’assessore Saccardi - si ottengono risultati concreti. In questo caso si è identificata una via di uscita che attraverso una risposta interamente gestita dal pubblico e compatibile anche con le capacità organizzative dell'Azienda, ha saputo far fronte a una esigenza portata dai genitori". 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa