:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Nelle piazze toscane arriva il tour dello sport: "a ciascuno il suo"

E’ l'iniziativa ideata e promossa dal Centro Sportivo Italiano e dal Cesvot, con il patrocinio della Regione Toscana, per stimolare giovani, e meno giovani, a praticarlo. Prossime tappe Portoferraio e Piombino

28 maggio 2018

FIRENZE - Portare lo sport nelle piazze toscane per stimolare giovani, e meno giovani, a praticarlo. ‘Csi in Tour – A ciascuno il suo sport' è l'iniziativa ideata e promossa dal Centro Sportivo Italiano e dal Cesvot, con il patrocinio della Regione Toscana, presentata oggi a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze dall'assessore regionale allo sport Stefania Saccardi, dal presidente di Csi Toscana Carlo Faraci e dal vicepresidente del Coni Toscana.

Il tour, giunto alla terza edizione, è iniziato ai primi di maggio e si concluderà il prossimo 6 giugno dopo aver attraversato in lungo e in largo tutta la Toscana: 15 tappe in tutto, partenza lo scorso 5 maggio, a Pisa e Prato, e arrivo a Piombino. Durante ogni tappa sono stati organizzati eventi nelle principali piazze e creati piccoli villaggi dello sport aperti gratuitamente a società sportive, gruppi scolastici, gruppi parrocchiali, associazioni e liberi cittadini. Varie le discipline sportive: calcio a 5, calcio 3x3, pallavolo, pallacanestro, tennis tavolo, corsa, ginnastica, danza, arti marziali, dodgeball, rugby, giochi di animazione, biliardino umano, calcio balillla, mini tennis, scherma, giochi da tavolo. Tante anche le attività proposte per i disabili.

"Un modo per avvicinare tante persone alla pratica sportiva, per insegnargli a crescere e seguire i valori della Carta Etica dello sport. Le varie iniziative si svolgono tutte nelle piazze toscane, all'aperto: un modo per dare un'idea concreta di apertura, di integrazione. Lo sport inteso dal Csi, che coincide anche con quella che è la nostra idea, è educazione e crescita personale. La Regione da sempre è attenta a alle realtà del territorio che promuovono questo tipo di manifestazioni di promozione sportiva e non a caso la collaborazione con il Csi va avanti ormai da alcuni anni". Queste le prossime date dell'evento: 2 giugno Portoferraio (LI), 6 giugno Piombino (LI).

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa