:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Massa, 1.500 lavoratori nella cooperativa sociale Di Vittorio

Un fatturato pari a 38.462.823 euro, 1.523 lavoratori occupati (87,5% a tempo indeterminato), di cui 939 soci. Questi i numeri della cooperativa che si occupa di assistenza alle persone più fragili

29 giugno 2018

FIRENZE - Un fatturato pari a 38.462.823 euro, 1.523 lavoratori occupati (87,5% a tempo indeterminato), di cui 939 soci. Sono alcuni dei dati che emergono dal bilancio 2017 della cooperativa sociale G. Di Vittorio, che è stato approvato ieri mattina (giovedì 28 giugno) dall’Assemblea dei soci riunita a Massa. 

Nell’anno trascorso la cooperativa ha incrementato l’attività di formazione realizzando 197 progetti, a cui hanno partecipato 2.182 operatori (oltre ai permessi studio). Si è rafforzato anche l’impegno sulla prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, che ha prodotto una netta diminuzione degli infortuni rispetto all’anno precedente, con un indice di incidenza di 37 infortuni ogni 1000 lavoratori (in netta diminuzione anche l’indice di frequenza e l’indice di gravità). 

“Di fronte alle nuove sfide per il nostro settore, stiamo impiegando il know how aziendale per progettare servizi innovativi, diversificando e ampliando le nostre linee di azione – commenta la presidente della cooperativa Maria Antonella Oronte – Da marzo 2017 a marzo 2018 abbiamo partecipato a 39 bandi e procedimenti, il 47% dei quali relativi a nuovi servizi, puntando su attività integrative e complementari rispetto agli appalti pubblici, con particolare attenzione ai bandi regionali, nazionali europei e delle fondazioni”.

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa