In arrivo oltre 13 mila nuovi docenti di sostegno. A tempo indeterminato

Il Consiglio dei ministri ha autorizzato l'assunzione, sui posti vacanti e disponibili, di 57.322 insegnanti, di cui 43.980 docenti su posto comune e 13.342 docenti su posto di sostegno. A questi si aggiungono 46 unità di personale educativo, 212 dirigenti scolastici, 9.838 unità di personale Ata

09 agosto 2018

ROMA – Oltre 13 mila docenti di sostegno “stabili” in arrivo per il prossimo anno: è quanto ha stabilito ieri il Consiglio dei ministri, approvando l'autorizzazione ad assumere, a tempo indeterminato, sui posti effettivamente vacanti e disponibili, per l’anno scolastico 2018/2019, 57.322 unità di personale docente: per la precisione, 43.980 su posto comune e 13.342 su posto di sostegno. A questi si aggiungono 46 unità di personale educativo, 212 dirigenti scolastici e 9.838 unità di personale ATA. Le nomine dovranno essere effettuate entro il 31 agosto, per garantire l’avvio ordinato dell’anno scolastico. 

Per il personale docente le nomine avverranno per il 50% dalle graduatorie ad esaurimento e per il 50% dalle graduatorie dei concorso (2016 ed eventualmente 2018).

box

© Copyright Redattore Sociale

Ti potrebbe interessare anche…