Turismo accessibile, Village for All premia le strutture “top”

I V4A® Awards il prossimo 9 ottobre a Rimini, in occasione dell’Hospitality Day. Riconoscimenti per la miglior ospitalità accessibile italiana, croata e di San Marino. Oltre 1.000 i parametri valutati

10 agosto 2018

-ROMA – Village for All torna a premiare la migliore ospitalità accessibile italiana, croata e di San Marino: si rinnova anche per il 2018 l'appuntamento per la consegna dei riconoscimenti alle strutture “TOP” è il prossimo 9 ottobre a Rimini, in occasione dell’Hospitality Day. La consegna dei premi è prevista per le ore 18,20 presso la Sala dell'Orologio al Palazzo dei Congressi di Rimini.  Obiettivo dell'iniziativa è riconoscere e far conoscere l’impegno delle strutture turistiche e ricettive del network “V4A®” capaci di offrire il meglio dell’Ospitalità Accessibile Italiana, Croata e di San Marino, investendo nella formazione del personale, nell'accessibilità trasparente delle strutture, nell'informazione secondo il metodo di Village for all V4A®, frutto di una esperienza consolidata in oltre un decennio di presenza sui mercati nazionali ed internazionali del turismo accessibile. 

Le sei categorie premiate. Hotel, Villaggi ed extraricettivo sono i settori dell’Ospitalità prese in considerazione, per cui sono stati assegnati riconoscimenti in 6 categorie. 

Mobility Award per le strutture che hanno investito nell’abbattimento delle barriere architettoniche realizzando una Accessibilità Trasparente per consentire una migliore mobilità alle persone che hanno problemi legati a questa esigenza. 

Senior Citizen Award per le strutture che hanno investito in mobilità e servizi finalizzati a garantire una Ospitalità attenta agli Over65 un segmento in costante crescita che arriverà al 34% della popolazione Europea entro il 2030. 

Perception Award per le strutture che hanno investito per migliorare la comunicazione con Ospiti che hanno disabilità alla vista o all’uditocon l’obiettivo di garantire una maggiore autonomia, orientamento e informazione dedicata a TUTTI gli Ospiti. 

Food Allergy Award per le strutture che hanno investito per garantire una alimentazione attentae puntuale per chi ha sensibilità alimentari (allergie e o intolleranze) in grado di condizionare pesantemente la loro capacità di godersi una vacanza in tutta tranquillità. 

Family Award per le strutture che hanno investito per garantire il divertimento, la sicurezza e il comfort dei più piccoli, facendoli diventare protagonisti assoluti della loro vacanza, ovviamente assieme ai loro genitori. 

Destination for all per le destinazioni turistiche che hanno investito inaccessibilità, informazioni, servizi specializzati, ecc… e sono in grado di rispondere in modo professionale e organizzato alle richieste di ospitalità accessibile. 

Lo strumento di valutazione. I punteggi sono assegnati con un criterio oggettivo e meritocratico basato su un complesso algoritmo derivato direttamente dal software V4AInside, brevettato per la rilevazione delle strutture turistiche per valutarne l’accessibilità per tutte le esigenze del Turismo Accessibile. Sono oltre mille i parametri valutati dal software. Qui tutti i nomi dei vincitori.

© Copyright Redattore Sociale