:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Manager culturali, a Firenze corsi per inserire i giovani nello spettacolo

Al via i due corsi che FormAzione Co&So Network sta per varare con l'obiettivo di dare a giovani e disoccupati l'opportunità di inserirsi nei settori della cultura e degli spettacoli

07 settembre 2018

FIRENZE - “Manager culturale 2.0” e “Sì all'impresa creativa”. Così si chiamano i due corsi che FormAzione Co&So Network sta per varare con l'obiettivo di dare a giovani e disoccupati l'opportunità di inserirsi nei settori della cultura e degli spettacoli. Una formazione mirata, dunque, rivolta a chi vuole apprendere le tecniche di gestione e organizzazione di beni ed eventi, e a chi invece progetta di creare un'impresa tutta sua. I due corsi sono interamente gratuiti perché finanziati con le risorse del POR FSE 2014-2020. Infatti rientrano tra i progetti formativi strategici di Giovani Sì, realizzati dalla Regione Toscana (www.giovanisi.it).

- “Manager Culturale 2.0” è il corso rivolto a diplomati, disoccupati o inoccupati, e formerà 10 partecipanti per la qualifica di "Tecnico delle attività di mediazione culturale per la promozione dello spettacolo dal vivo e la formazione di spettatori consapevoli". Il percorso di formazione è composto da 600 ore, delle quali 30 di accompagnamento e 180 di stage in aziende del settore. Il percorso formativo avrà un taglio fortemente interdisciplinare, volto a fornire competenze umanistiche e manageriali, ma anche informatiche e telematiche, con una particolare attenzione alle nuove forme di promozione digitale, di comunicazione e di web marketing.

“Sì all’impresa creativa” è il corso, organizzato in collaborazione con COOP-UP (Confesercenti Firenze), è rivolto a 8 giovani “under 29”, disoccupati o inoccupati, che vogliano sviluppare un'idea imprenditoriale nel settore della cultura e della creatività. Ai partecipanti viene offerto un percorso di orientamento, di accompagnamento e di sostegno alla creazione di un'impresa autonoma o di un'attività di libera professione. Tra i temi trattati: orientamento e attitudine imprenditoriale, stesura del business plan, accesso al credito e supporto allo start-up. Info su www.formazionenet.eu

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa